Crea sito
avatar
0

OnePlus, esci il 5T! #escilo

Da almeno un paio di settimane c’è scarsità di OnePlus 5 sullo store ufficiale; da circa una settimana non ci sono più varianti disponibili all’acquisto. Niente di niente, nemmeno la snobbatissima versione Slate Gray da 6 GB di RAM e nemmeno la pacchiana JCC+.

Insomma, è chiaro: OnePlus sta per rifare la stessa cosa fatta l’anno scorso. OnePlus 5T è lì qualche parte pronto ad essere lanciato sul mercato. L’anno scorso OnePlus 3T portò alcuni miglioramenti hardware mentre quest’anno il 5T ha ben pochi margini di miglioramenti a livello hardware dato che è (e resterà a lungo) uno degli smartphone Android più potenti.

Fondamentalmente quest’anno non ci sarebbe stato nemmeno bisogno di un modello “T” a differenza di quanto accaduto con OnePlus 3 (Snapdragon 820 e batteria da 3000 mAh non era proprio il massimo, anche se con il kernel giusto mi ricordo di aver superato spesso le 7 ore di display attivo).

Processore Qualcomm Snapdragon 835, 8 GB di RAM e 128 GB di storage sono una dotazione tecnica che non necessita di miglioramenti (anche se…OnePlus, metticelo uno slot per la microSD) a differenza del display.

Per una società che punta ad offrire sempre il meglio dell’hardware (sul software così così) un display 16:9 Full HD non va più bene. Ormai l’abbiamo visto con Wiko View e con tanti “cinesoni”: il display borderless 18:9 è dappertutto, anche su smartphone da 200 euro.

Impossibile arrivare a giugno 2018 con uno smartphone da 559 euro che propone un design ormai superato o almeno questo deve essere stato il pensiero del CEO di OnePlus perchè c’erano altre strade da poter prendere.

Di solito i produttori di smartphone abbassano il prezzo per mantenere un prodotto competitivo sul mercato o comunque ci pensa lo street price a fare ciò. Con OnePlus questo non esiste: quando uno smartphone diventa “vecchio” viene ritirato dallo store ufficiale e viene sostituito con un nuovo modello.

Probabilmente se Qualcomm avesse a disposizione un processore più evoluto del Qualcomm Snapdragon 835, lo ritroveremmo sul nuovo OnePlus 5T, ma al momento non c’è.

A questo punto la domanda a OnePlus è una sola: visto che questo OnePlus 5T non sarà altro che un OnePlus 5 con il display borderless 18:9, che aspetti a tirarlo fuori?

Read More…

avatar
0

Permessi di root Xiaomi Mi Mix: guida completa

Lo Xiaomi Mi Mix è senza ombra di dubbio uno degli smartphone Xiaomi più belli, grazie all’adozione dello schermo bordeless che ti permette di avere una maggiore superficie visiva (paragonabile ad un 6 pollici) nelle dimensioni di un classico smartphone da 5,5 pollici. Se hai acquistato…

CONTINUA A LEGGERE SU GUIDEITECH.COM

Read More…

avatar
0

Come comprare dispositivi cinesi in Europa su GearBest

Devi acquistare un telefono cinese e non sai se e quanto pagare di spese doganali? Non sai in quanto tempo viene consegnato se lo acquisti su uno store internazionale? Sono domande lecite considerato il successo che stanno avendo alcuni dispositivi cin

Read More…

avatar
0

Deemo – Recensione

Deemo

Adatto per principianti ed esperti, Deemo è in grado di conquistare il cuore di tantissimi giocatori.

L’articolo Deemo – Recensione proviene da GameScore.

Read More…

avatar
0

OnePlus 3 e 3T: ora disponibile la prima beta di Android 8.0 Oreo

OnePlus 3 e 3T Android 8.0 Oreo Beta

Android 8.0 Oreo arriva in versione beta sui OnePlus 3 e OnePlus 3T. Scopriamo insieme le funzionalità introdotte e i bug noti.

The post OnePlus 3 e 3T: ora disponibile la prima beta di Android 8.0 Oreo appeared first on Android Blog: Join the Innovation.

Read More…

avatar
0

Come installare emulatore GameBoy su iOS 11

Nintendo sta portando alla ribalta le proprie console storiche del passato. Sta infatti riproponendo il Nintendo Classic e Super Nintendo Classic in una edizione rivisitata che è possibile collegare alle TV di ultima generazione. Questa mossa di mercato evidenzia quanto i videogiocatori di oggi…

CONTINUA A LEGGERE SU GUIDEITECH.COM

Read More…

avatar
0

Top 5 Settimana 42 2017: i migliori articoli di Androidblog

Top 5 Settimana 42 2017: i migliori articoli di Androidblog
Android Blog Italia.

Eccoci arrivati al nostro consueto appuntamento domenicale con la rubrica Top 5 Settimana 42 2017. 1) Google Pixel 2 XL disponibile all’acquisto su Google Play Store Iniziamo la carrellata della Top 5 Settimana 42 2017 con Google che mette in vendita i Pixel 2 XL in Italia con un mese di anticipo. Sembra essersi trattato di …

Top 5 Settimana 42 2017: i migliori articoli di Androidblog
Android Blog Italia.

Read More…

avatar
0

Google: ci siamo sbagliati, è troppo presto per preordinare Pixel 2 XL sul Play Store

Qualche giorno fa i Google Pixel 2 Xl sono arrivati sul Play Store italiano, con grande sorpresa visto che la disponibilità era fissata per il prossimo novembre.

La redazione di Hdblog, che nel frattempo aveva effettuato l’acquisto, ha pubblicato un articolo qualche ora fa dove si evince l’annullamento degli ordini con questo messaggio:


Salve XXX,Grazie per aver contattato Google.Ci scusiamo per l’inconveniente.Un problema con i nostri sistemi ha reso disponibili i prodotti prima di quanto dovuto.Per questa ragione, abbiamo dovuto cancellare il tuo ordine numero XXX.Ti confermo che la transazione non è stata addebitata sul metodo di pagamento utilizzato per l’ordine suddetto; tuttavia potrai notare un’autorizzazione che verrà cancellata in 14 giorni lavorativi.Puoi controllare lo stato del tuo ordine accedendo al sito: https://payments.google.com con il tuo account.Ti invitiamo ad effettuare un nuovo ordine quando i prodotti saranno ufficialmente rilasciati sul nostro Google Store.

Per cui se avete effettuato anche voi il preordine controllate la vostra email perché dovrete rifare l’ordine quando i Pixel 2 XL saranno realmente disponibili nel nostro Paese.

E magari visto che il portafogli vi ha dato una seconda possibilità, date anche un’occhiata alla classifica dei migliori smartphone da comprare per fascia di prezzo. Magari riuscite anche a risparmiare qualcosa!

Via – Hdblog

Read More…

avatar
0

SparkyLinux 5.1

SparkyLinux SparkyLinux  è una distribuzione Linux leggera basata su versioni customizzate di Enlightenment e LXDE, adatta sia ai vecchi che hai nuovi computer. Si basa sul ramo testing di  Debian. Versione 5.1 Questa versione contiene (in Inglese): full system upgrade from Debian testing repos as of September 25, 2017 Linux kernel 4.12.13 as default (4.13.3-sparky […]

Related posts:

  1. SparkyLinux 4.5 SparkyLinux SparkyLinux  è una distribuzione Linux leggera basata su versioni…
  2. SparkyLinux 5.0 SparkyLinux SparkyLinux  è una distribuzione Linux leggera basata su versioni…
  3. SparkyLinux 4.6 SparkyLinux SparkyLinux  è una distribuzione Linux leggera basata su versioni…

Read More…

avatar
0

Guida a Kubuntu: come gestire i formati video usando i codec liberi (ed altri) nei repository.

Video
Molti formati video possono essere letti da Kubuntu, usando i codec liberi nei repository. Questo include formati come gli MPEG ed altri formati video comuni. Per installare il supporto per

Read More…

avatar
0

Firebolt, una particolare smart case per scattare foto più luminose

Firebolt smart case Kickstarter

Sbarca su Kickstarter una interessante smart case per smartphone Android e iOS dotata di LED RGB super luminosi: il suo nome è Firebolt.

The post Firebolt, una particolare smart case per scattare foto più luminose appeared first on Android Blog: Join the Innovation.

Read More…

avatar
0

Le migliori app e giochi per gatti

Se per voi è abbastanza difficile prendersi cura del vostro felino a quattro zampe, nonché uno dei migliori amici dell’uomo, siamo qui ad elencare una serie di applicazioni dedicate ai gatti. Queste app sono pensate per chi ha poco tempo ed è ricco di impegni, vi permetteranno di gestire al meglio il vostro amato gattino. […]

L’articolo Le migliori app e giochi per gatti appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Read More…

avatar
0

“Postepay sospesa”: attenzione alla truffa più gettonata

Poste Italiane è sempre stato uno dei nidi più ricercati e facili dei truffatori intenzionati a rubare dati sensibili e conti degli ignari utenti: chi non ha (o non ha mai avuto) una Postepay, una Postepay Evolution o un qualsiasi servizio connesso alle poste? In pochi, ed è per questo che tutti i truffatori trovano […]

L’articolo “Postepay sospesa”: attenzione alla truffa più gettonata appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Read More…

avatar
0

Come entrare in recovery e fastboot su Motorola / Lenovo

Vuoi modificare il tuo smartphone Motorola o Lenovo? Chi possiede un dispositivo Android ha questa grande possibilità, di personalizzare diversi aspetti del sistema. Se sei uno smanettone, probabilmente avrai già tentato di modificare il tuo smartphone e come saprai, le modifiche si effettuano in…

CONTINUA A LEGGERE SU GUIDEITECH.COM

Read More…

avatar
0

Linux Day 2017: condividete i vostri talk su Marco’s Box!

Sabato 28 Ottobre 2017 si svolgerà in tutta Italia il Linux Day, la principale manifestazione italiana dedicata a Linux, al software libero, alla cultura aperta e alla condivisione.

L’edizione del 2017 del Linux Day è dedicata alla privacy e alla riservatezza personale e dunque vedrà molti talk incentrati su questo argomento.

Come da tradizione di Marco’s Box ho deciso di aprire uno spazio dedicato a tutti i lettori che si contribuiranno a questo evento. Se avete realizzato un talk che ritenete interessante e volete condividerlo con la community di Marco’s Box vi basterà scrivere un commento sotto questo post linkando i vostri lavori che verranno raccolti in un post dedicato.”"

Read More…