Per ottenere i permessi di root, il bootloader del dispositivo deve esser sbloccato.  Non è questo il caso, però, degli ultimi smartphone di OnePlus, ovver 3, 3T e 5. Tuttavia un hacker anonimo, ispirato da Mr. Robot, ha scoperto un modo per ottenere i permessi di root in modo completamente “indolore”. Sui dispositivi in questione […]

L’articolo OnePlus 3, 3T e 5: permessi di root “indolori” grazie ad una backdoor appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Read More…