Crea sito

Linux Archive

avatar
0

Linux Mint 18.1: Serena

Linux Mint e una distribuzione Linux basata su Ubuntu che ha come obbiettivo di fornire una esperienza subito pronta all’uso dato che include plugin per browser, codec audio/video, supporto ai DVD e Java di default. Fornisce dei programmi custom per la gestione e installazione della distribuzione. Versione 18.1: Serena Questa versione contiene: MATE 1.16 Linux Mint […]

Related posts:

  1. Linux Mint 18: “Sarah” Linux Mint e una distribuzione Linux basata su Ubuntu che…
  2. Korora 23: Coral Korora Korora nasce col desiderio di rendere Linux semplice per…
  3. Linux Mint 17.3 “KDE”, “Xfce” Linux Mint e una distribuzione Linux basata su Ubuntu che…

Read More…

avatar
0

BlackArch Linux 2016.12.20

BlackArch Linux BlackArch Linux è una distribuzione Linux basata su Arch Linux predisposta per il penetration testing e la ricerca della sicurezza. fornisce anche una immagine live DVD predisposta con diversi desktop manager leggeri (Fluxbox, Openbox, Awesome e spectrwm). Versione 2016.12.20 Questa versione contiene (in Inglese): include linux kernel 4.8.13 include new installer version 0.3.1 […]

Related posts:

  1. BlackArch Linux 2016.08.19 BlackArch Linux BlackArch Linux è una distribuzione Linux basata su…
  2. Kali Linux 2016.1 Kali Linux Kali Linux (precedentemente nota come BackTrack) è una…
  3. Chakra GNU/Linux 2016.02 “Ian” Chakra Chakra è una distribuzione Linux basata su Arch Linux…

Read More…

avatar
0

GoboLinux 016

GoboLinux GoboLinux è una distribuzione Linux modulare che organizza i programmi secondo una nuova modalità più logica. Invece do avere ogni programma diviso in /usr/bin, /etc e /usr/share/something oppure/another, ciascun programma ottiene la propria directory con tutti i files. Versione 016 Questa versione contiene (in Inglese): Runner: container-free filesystem virtualization Runner is a brand new […]

Related posts:

  1. BlackArch Linux 2016.08.19 BlackArch Linux BlackArch Linux è una distribuzione Linux basata su…

Read More…

avatar
0

[Guida] Come copiare più cose in una volta negli appunti di [Linux] [Clipboard Manager]

Salve community, come tutti i sistemi operativi anche in Linux è possibile utilizzare la funzionalità copia-incolla che permette di copiare parole o parti di testo per poi utilizzarle in altri ambiti e software. Tuttavia esiste un metodo per migliore questa funzionalità, infatti grazie ad un’applicazione è possibile avere un gestore degli appunti, che permette di gestire [&hellip

Read More…

avatar
0

Proxmox 4.4 “Virtual Environment”

Proxmox Proxmox è una compagnia commerciale che offre prodotti specializzati basati su Debian GNU/Linux, in particolare Proxmox Virtual Environment e Proxmox Mail Gateway. Proxmox Virtual Environment è una piattaforma open-source di virtualizzazione  mentre Proxmox Mail Gateway è un gateway per mail con anti-spam e anti-virus features. I prodotti sono gratuiti e si paga solo il […]

Related posts:

  1. Proxmox 4.3 “Virtual Environment” Proxmox Proxmox è una compagnia commerciale che offre prodotti specializzati…
  2. Proxmox 4.2 “Virtual Environment” Proxmox Proxmox è una compagnia commerciale che offre prodotti specializzati…

Read More…

avatar
0

La brutta fine di CyanogenMod, che poi non è una fine

Al momento in cui scrivo il sito web ufficiale di CyanogenMod è definitivamente offline. È quindi giunto al termine il viaggio della più famosa ROM (= versione alternativa) per smartphone Android? Sì. E anche no. Vediamo perché.

CyanogenMod e Cyanogen OS

CyanogenMod nacque a settembre 2008 per opera di Steve Kondik, come versione alternativa ad Android, però libera, aperta e sviluppata dalla comunità. Nel giro di pochi anni, CyanogenMod ebbe un notevole e costante sviluppo, fino ad arrivare ad essere utilizzata da 50 milioni di persone in tutto il Mondo, con più di 150 dispositivi supportati. I vantaggi dell’utilizzo di CyanogenMod rispetto ad Android erano molteplici: totale assenza di spyware e bloatware, supporto ai temi, CPU overclock, e molte altre migliorie, alcune delle quali arrivate su Android solo successivamente.

Sull’onda del successo, nel 2013 Steve Kondik fondò Cyanogen Inc. azienda destinata a commercializzare una versione “professionale” chiamata Cyanogen OS, che doveva inglobare il meglio di CyanogenMod più alcuni moduli aggiuntivi. Cyanogen OS partì bene, andando a sostituire CyanogenMod sui dispositivi One Plus One.
Nell’Aprile 2015, CyanogenOS siglò una collaborazione con Microsoft, per portare app (Skype, Cortana, …) e servizi Microsoft sulla piattaforma Android/CyanogenOS, rilasciati poi su Cyanogen OS 13.0 a febbraio 2016.

Le cose però vanno peggio del previsto, e a luglio 2016 Cyanogen Inc. licenzia 30 persone, e chiude la sede di Seattle. Lo stesso Steve Kondik lascia l’azienda a novembre. Tra le cause del fallimento, sicuramente i dissidi con One Plus, e chissà cos’altro.

LineageOS

Per niente scoraggiato dell’uscita da Cyanogen Inc., Steve Kondik prima propone e poi realizza un fork del codice di CyanogenMod. Il fork era inevitabile, dato che nome e marchio originali di CyanogenMod sono rimasti a Cyanogen Inc.

Così, mentre Cyanogen Inc. provvede con solerzia a spegnere server e servizi di CyanogenMod avviandosi a un futuro pieno di incognite, l’erede LineageOS (trad. “stirpe” o “casata”) comincia ad attivare la propria struttura indipendente. Il primo post sul blog si intitola “Yes, this is us” (trad. “Sì, siamo noi”), e vuole rassicurare gli utilizzatori di CyanogenMod.

Tutto come prima quindi? Troppo presto per dirlo. Partire dalle fondamenta di CyanogenMod garantisce una base solida, e la comunità di sviluppatori abbraccerà LineageOS senza remore. Anzi: aver tolto di mezzo il doppio binario commerciale – volontario potrebbe portare nuova linfa al progetto alternativo ad Android.

Questo caso è però esemplare nel dimostrare quanto un progetto open source possa essere debole, specie quando scende nell’agguerrito terreno degli affari, scontrandosi con interessi commerciali enormi e un colosso inavvicinabile come Google. Resta poi l’incognita del modello di business: pur essendoci numerose aziende che vivono sull’open source, è impossibile stabilire un modello valido per tutte. Del resto la storia insegna che avere un valido prodotto è solo uno dei requisiti necessari per riuscire ad avere successo.

Allo stesso tempo un progetto open source è indistruttibile: quando il codice è aperto, nessun progetto è mai veramente finito.

- by Dario Cavedon – dariocavedon.blogspot.com

Read More…

avatar
0

Come Creare una Partizione Nascosta per i File

cco pronta per voi la soluzione che vi permetterà di rendere i vostri file finalmente sicuri ed introvabili dagli altri utenti. Non dovrete più criptare ogni singolo file o delle cartelle, con il rischio di dimenticare di farlo e quindi lasciare i vostri file incustoditi, perché adesso potrete creare la vostra personale partizione, che però Continue reading

Read More…

avatar
0

Call Blocker XL: blocca le chiamate da numeri non autorizzati su Android!

Quante volte vi è capitato di essere disturbati da scocciatori telefonici, ricevendo telefonate in momenti poco opportuni, nel tentativo di promuovere contratti vantaggiosi (a detta loro) o offerte da non perdere per nessun motivo al mondo? Quante volte vi siete chiesti se ci fosse un modo per bloccare definitivamente questi “promotori commerciali d’assalto”? Ebbene, da [&hellip

Read More…

avatar
0

CentOS 7-1611

CentOS CentOS è una distribuzione Linux al 100% compatibile con Red Hat Enterprise Linux e perfettamente adeguata alle direttive di Red Hat riguardante la redistribuzione del proprio codice. CentOS è pensate per persone che hanno bisogno di sistemi enterprise molto stabili ma senza dover sostenere il costo di supporto e certificazione. Versione 7-1611 Questa versione […]

Related posts:

  1. CentOS 6.8 CentOS CentOS è una distribuzione Linux al 100% compatibile con…
  2. NethServer 6.8 NethServer NethServer è una distribuzione Linux per server basata su…
  3. Fedora 25 Fedora Fedora è una distribuzione Linux sponsorizzata da Red Hat…

Read More…

avatar
0

Scanner di rete HP

Ciao a tutti. Dopo aver installato la stampante condivisa ho deciso di provare a fare la stessa cosa con lo scanner. Visto che si tratta di un HP “all in one” le cose non sembravano troppo difficili anche se in realtà ho riscontrato degli imprevisti. Come al solito ricordo che la guida è orientata per […]

Read More…

avatar
0

Scanner di rete HP

Ciao a tutti. Dopo aver installato la stampante condivisa ho deciso di provare a fare la stessa cosa con lo scanner. Visto che si tratta di un HP “all in one” le cose non sembravano troppo difficili anche se in realtà ho riscontrato degli imprevisti. Come al solito ricordo che la guida è orientata per […]

Read More…

avatar
0

Scanner di rete HP

Ciao a tutti. Dopo aver installato la stampante condivisa ho deciso di provare a fare la stessa cosa con lo scanner. Visto che si tratta di un HP “all in one” le cose non sembravano troppo difficili anche se in realtà ho riscontrato degli imprevisti. Come al solito ricordo che la guida è orientata per […]

Read More…

avatar
0

Scanner di rete HP

Ciao a tutti. Dopo aver installato la stampante condivisa ho deciso di provare a fare la stessa cosa con lo scanner. Visto che si tratta di un HP “all in one” le cose non sembravano troppo difficili anche se in realtà ho riscontrato degli imprevisti. Come al solito ricordo che la guida è orientata per […]

Read More…

avatar
0

BackBox Linux 4.7

BackBox Linux BackBox Linux è una distribuzione Linux basata su Ubuntu sviluppata per eseguire test di penetrazione e sicurezza del sistema. E’ predisposta  per essere veloce e semplice da usare. Utilizza un minimo e completo desktop manager (XFCE) e ha i propri repositori sempre con software aggiornato. Versione 4.7 Questa versione contiene (in Inglese): Updated […]

Related posts:

  1. BackBox Linux 4.6 BackBox Linux BackBox Linux è una distribuzione Linux basata su…
  2. BackBox Linux 4.5 BackBox Linux BackBox Linux è una distribuzione Linux basata su…
  3. Point Linux 3.2 Point Linux Point Linux è una distribuzione GNU/Linux che combina…

Read More…

avatar
0

OLPC OS 13.2.8

OLPC OS One Laptop Per Child (OLPC) è una iniziativa per costruire un portatile a basso costo con un sistema operativo preinstallato e con applicazioni designate per i bambini dei paesi in via di sviluppo. Viene usata una versione parecchio rimaneggiata di Fedora Core con l’aggiunta dell’interfaccia grafica Sugar. Versione 13.2.8 Questa versione contiene (in […]

No related posts.

Read More…