Crea sito

Linux Archive

avatar
0

Paldo Linux: approda Gnome 3.12 e la sessione Wayland

Abbiamo testato l’attuale versione stabile di Paldo Linux che include il nuovo Gnome 3.12 e l’avvio del supporto per Wayland.

Paldo Linux Gnome 3.12
Paldo Linux è una distribuzione rolling release indipendente (basata su Linux From Scratch) sviluppata da un gruppo di developer svizzeri. Caratteristica principale di Paldo Linux è quella di offrire all’utente un completo sistema operativo basato su Gnome, costantemente aggiornato all’attuale versione stabile. Dispone di un gestore dei pacchetti upkg semplice e funzionale, basta dare un upkg-upgrade ogni settimana per aver sempre aggiornata. Da pochi giorni è disponibile nei repository stabile di Paldo il nuovo Gnome 3.12 aggiornamento che porta con se anche la nuova sessione per testare Wayland.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
0

Ubuntu 14.04 Trusty: ecco le Cover Stampabili

Vi presentiamo alcune interessanti cover stampabili dedicate ad Ubuntu 14.04 Trusty LTS realizzate da un nostro lettore.

Cover Ubuntu 14.04 Trusty LTS
Ubuntu, come la stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux, è un sistema operativo libero che non richiede alcuna licenza per l’utilizzo. Possiamo quindi scaricare Ubuntu o una derivata ed installarla in qualsiasi nostro pc senza problemi, inoltre possiamo anche farne copie e condividerle con i nostri amici senza alcun problema. Se vogliamo far conoscere Ubuntu ad un nostro amico, collega di lavoro ecc possiamo già preparane un DVD dell’ultima versione stabile con tanto di cover che descrive alcune importanti caratteristiche oltre ad includere anche i requisiti minimi ecc.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
1

Ubuntu 14.04 Trusty: ecco le Cover Stampabili

Vi presentiamo alcune interessanti cover stampabili dedicate ad Ubuntu 14.04 Trusty LTS realizzate da un nostro lettore.

Cover Ubuntu 14.04 Trusty LTS
Ubuntu, come la stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux, è un sistema operativo libero che non richiede alcuna licenza per l’utilizzo. Possiamo quindi scaricare Ubuntu o una derivata ed installarla in qualsiasi nostro pc senza problemi, inoltre possiamo anche farne copie e condividerle con i nostri amici senza alcun problema. Se vogliamo far conoscere Ubuntu ad un nostro amico, collega di lavoro ecc possiamo già preparane un DVD dell’ultima versione stabile con tanto di cover che descrive alcune importanti caratteristiche oltre ad includere anche i requisiti minimi ecc.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
0

Samsung Galaxy S5 vs OnePlus One: confronto tecnico "provocatorio" in un’infografica

Ok lo ammetto. Da fan e utente delle custom rom Cyanogenmod, OnePlus One è un prodotto che mi interessa moltissimo. Tuttavia l’infografica tecnica di Oneplus lascia un po’ il tempo che trova: può uno smartphone di nicchia competere con un prodotto sulla bocca di tutti (lo vende perfino l’Unicredit)? http://www.samsung-addicted.com/news/it/2014/04/samsung-galaxy-s5-vs-oneplus-one-confronto-tecnico-in-uninfografica/

Read More…

avatar
0

Firefox 31 – arriva il nuovo menu preferenze

Tra le novità incluse nella versione in fase di sviluppo di Firefox 31 troviamo il nuovo menu preferenze e ottimizzazioni varie.

Firefox 31 - il nuovo menu preferenze
Mancano ormai pochi giorni all’attesissimo rilascio di Firefox 29 importante versione del browser open source di Mozilla che includerà la nuova interfaccia grafica Australis e il nuovo Sync. La nuova interfaccia grafica Australis porterà un look più minimale in grado di migliorare anche l’accesso alle varie sezione di Firefox. Il restyling di Firefox non finirà con la futura versione 29 dato che successivamente approderà anche il nuovo menu preferenze integrato nel browser con una scheda dedicata come l’attuale browser Chrome, Opera ecc.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
0

Firefox 31 – arriva il nuovo menu preferenze

Tra le novità incluse nella versione in fase di sviluppo di Firefox 31 troviamo il nuovo menu preferenze e ottimizzazioni varie.

Firefox 31 - il nuovo menu preferenze
Mancano ormai pochi giorni all’attesissimo rilascio di Firefox 29 importante versione del browser open source di Mozilla che includerà la nuova interfaccia grafica Australis e il nuovo Sync. La nuova interfaccia grafica Australis porterà un look più minimale in grado di migliorare anche l’accesso alle varie sezione di Firefox. Il restyling di Firefox non finirà con la futura versione 29 dato che successivamente approderà anche il nuovo menu preferenze integrato nel browser con una scheda dedicata come l’attuale browser Chrome, Opera ecc.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
0

Updating WordPress & Plugins: BEWARE

Updating WordPress & Plugins: BEWARE image beware wp One of the reasons clients love having a WordPress site is the ability to do a lot of things

Read More…

avatar
0

Critical Update for JetPack WordPress Plugin | Sucuri Blog

The Jetpack team just released a critical security update to fix a security vulnerability in the Jetpack WordPress plugin. The vulnerability allows an

Read More…

avatar
0

ASUS Transformer Pad TF103C netbook / tablet con Android 4.4 KitKat

ASUS ha rilasciato i dettagli riguardanti il nuovo Transformer Pad TF103C netbook/tablet ibrido basato su nuovi processori Intel Atom.

ASUS Transformer Pad TF103C
Negli ultimi mesi sono approdati nel mercato moltissimi dispositivi “ibridi” ossia tablet che diventano netbook semplicemente collegando una tastiera con touchpad.
Dopo il successo di Transformer Book T100, da ASUS arriva il nuovo Trasformer Pad TF103C tablet / netbook basato sul nuovo Android 4.4 KitKat e dotato di processore Intel Bay Trail.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
2

ASUS Transformer Pad TF103C netbook / tablet con Android 4.4 KitKat

ASUS ha rilasciato i dettagli riguardanti il nuovo Transformer Pad TF103C netbook/tablet ibrido basato su nuovi processori Intel Atom.

ASUS Transformer Pad TF103C
Negli ultimi mesi sono approdati nel mercato moltissimi dispositivi “ibridi” ossia tablet che diventano netbook semplicemente collegando una tastiera con touchpad.
Dopo il successo di Transformer Book T100, da ASUS arriva il nuovo Trasformer Pad TF103C tablet / netbook basato sul nuovo Android 4.4 KitKat e dotato di processore Intel Bay Trail.

Leggi il resto dell’articolo…

Read More…

avatar
0

Samsung Galaxy S5 a partire da 299 Euro con GameStop

GameStop lancia un’interessante promozione che ha per protagonista il nuovo Samsung Galaxy S5, il top di gamma della casa coreana che potrà essere acquistato ad un prezzo scontatissimo: a partire da soli 299 Euro. Non è uno scherzo e per ottenere lo sconto basterà lasciare in permuta il proprio smartphone. Nello specifico, i terminali che

Read More…

avatar
1

Re Ubuntu: i 10 articoli più letti nel mese di Marzo 2014.

Ubuntu non deve tagliar fuori intere generazioni di macchine con Unity.
Unity è l’ambiente desktop predefinito e purtroppo si basa ancora su Compiz, software non più sviluppato. Compiz è un compositing window manager per X Window System. Si tratta in sostanza di un software che gestisce sia l’estetica e il piazzamento delle finestre delle applicazioni sia una serie di effetti che possono essere applicati a tali finestre (a partire da semplici effetti di
Gnu Compiler Collection (GCC) è una collezione di compilatori  per scrivere programmi in C, C + +, Java, Objective-C, Fortran, Ada, Assembler e Go.
Gnu Compiler Collection (GCC) è una collezione di compilatori e fornisce un’interfaccia uniforme per scrivere programmi in C, C + +, Java, Objective-C, Fortran, Ada, Assembler e Go (a partire da Ubuntu 11.10).  Il significato originario di GCC era GNU C Compiler, ma da allora poiché sono stati aggiunti altri linguaggi e il suo significato è stato cambiato in Gnu Compiler
Come installare MATE, fork del progetto Gnome 2, in Ubuntu.
MATE è un fork del progetto Gnome 2 e fornisce un ambiente desktop intuitivo ed interessante per gli utenti Linux. Di seguito sono spiegati i passaggi per la sua installazione. Preparativi. Aggiungere il repository di Mate aprendo una finestra di terminale e digitare il seguente comando:   sudo add-apt-repository “deb http://packages.mate-desktop.org/repo/ubuntu $(lsb_release -cs)
Ubuntu 14.04 "Trusty Tahr": Software Packages presenti nella categoria Haskell (2a parte)
Haskell è un linguaggio di programmazione, creato da un apposito comitato negli anni ottanta e chiamato così in onore del logico Haskell Curry. È un linguaggio funzionale, dove l’esecuzione del programma non è dettata dai passi successivi dei linguaggi procedurali tradizionali, ma è il risultato della soluzione di equazioni matematiche. Rispetto ad altri linguaggi dello stesso tipo supporta
Ubuntu 14.04 "Trusty Tahr": Software Packages presenti nella categoria Haskell (1a parte).
Haskell è un linguaggio di programmazione, creato da un apposito comitato negli anni ottanta e chiamato così in onore del logico Haskell Curry. È un linguaggio funzionale, dove l’esecuzione del programma non è dettata dai passi successivi dei linguaggi procedurali tradizionali, ma è il risultato della soluzione di equazioni matematiche. Rispetto ad altri linguaggi dello stesso tipo supporta
Mate è un'ambiente desktop che riporta l'esperienza utente di Gnome 2 su nuove distribuzioni.
MATE è un ambiente desktop per distribuzioni GNU/Linux, fork del codice base di GNOME 2 non più mantenuto dopo il rilascio della versione 3, con cui condivide buona parte del codice, nato nel 2011 per iniziativa di alcuni membri della comunità di Arch Linux. Il nome deriva da una spezia, la yerba mate, una specie tipica del Sud America, spesso usata per la preparazione di dell’omonima bevanda,
Midori browser ultraleggero e veloce per Linux.
Midori è un browser web minimale per Linux basato su WebKit, la cui prima versione è stata rilasciata il 16 dicembre 2007. Utilizza per l’interfaccia le librerie del toolkit GTK+ versione 2 o 3 a seconda delle implementazioni. Caratteristiche. Esso fa parte del desktop environment XFCE. Fa inoltre ormai parte predefinitamente delle distribuzioni linux Elementary OS e Bodhi Linux. Una versione
Le novità più importanti in Ubuntu 14.04 “Trusty Tahr”: 2a parte.
Quali sono le novità più eclatanti e senza ombra di dubbio apprezzate dagli utenti che si ritroveranno ad utilizzare Ubuntu 14.04 LTS? Abbiamo deciso di scoprirne qualcuna e di discuterne insieme a voi. (2a parte) 4.- Migliora drasticamente le performance dei giochi. Un esperimento effettuato da Michael Larabel di Phoronix ha fatto emergeQQuali sono le novità più eclatanti e senza ombra di
Linux nelle Scuole italiane: petizione per non pagare il software proprietaro.
Per installare nelle scuole il software proprietario, bisogna pagare la licenza del sistema operativo, la suite di ufficio, e la manutenzione. Perché buttare via dei soldi specialmente in questo periodo di crisi mondiale? Inoltre nella scuola, utilizzare software e formati proprietari è sicuramente ingiusto e pericoloso. In questa maniera i ragazzi vengono costretti a usare software proprietario
Comunità italiana di Ubuntu: Codice di condotta di una comunità produttiva, in grado di accettare nuove idee in una realtà complessa.
Sia che siate utenti esperti di Linux o appena approdati nel mondo dell’open-source, ci sono molti modi per essere coinvolti con la comunità italiana di Ubuntu. Il codice di condotta regola i comportamenti dei membri della comunità. Valido in ogni forum, mailing list, wiki, sito web, canale IRC, incontri pubblici o corrispondenza privata, esso garantisce rispetto e collaborazione all’interno
Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
reeder

Read More…

avatar
0

LTE in Italia: resoconto sull’espansione della rete super veloce

La rete 4G o LTE (Long Term Evolution) è una tecnologia mobile in grado di fornire velocità di trasmissione dati di molte volte superiore alla tradizionale 3G: fino a 100 Mb/s. Una velocità che, sui cellulari dotati di questa caratteristica, supporta egregiamente funzioni come il download di grandi file e lo streaming audio/video. Nel nostro paese, dall’asta per

Read More…

avatar
2

Ubuntu non deve tagliar fuori intere generazioni di macchine con Unity.

Unity è l’ambiente desktop predefinito e purtroppo si basa ancora su Compiz, software non più sviluppato.

Compiz è un compositing window manager per X Window System. Si tratta in sostanza di un software che gestisce sia l’estetica e il piazzamento delle finestre delle applicazioni sia una serie di effetti che possono essere applicati a tali finestre (a partire da semplici effetti di ombreggiatura fino ad arrivare a complessi effetti tridimensionali).

Questo ambiente desktop richiede molte risorse al computer, impiegando molta RAM e impegnando intensamente il processore. Non voglio trattare di Unity, che tutto sommato mi piacerebbe usare.

 
Quello che mi interessa esporre è la frustrazione che deriva dall’impiegare un ambiente desktop anche interessante, ma che in assenza di adeguato hardware, rende l’uso di Ubuntu un vero e proprio disagio informatico.

Con tutto ciò l’instabilità è stata – ed è – totale. Lo dice uno che ha tentato in tutti i modi di presentare una semplice guida all’installazione di Xgl/Compiz agli utenti poco esperti e si è visto costretto a modificare continuamente le informazioni *senza motivo* da una versione all’altra.

E non mi si venga a parlare di “ramo instabile” o di “software in sviluppo” perché non significa niente: quinnstorm e soci hanno fatto un fork dal giorno #1, anche se il nome continuava ad essere lo stesso. Nessuno ha mai considerato il fork di quinnstorm come un “ramo di sviluppo” per compiz… provate a chiedere all’autore originale di compiz, Mr Reveman.

Il launcher sulla sinistra è un dock di grande usabilità ed è veramente utile e facile da capire. L’uso della tastiera per giungere a fare quello che serve è una delle soluzioni che più apprezzo, ma quando si va ad estrarre la Dash o l’HUD e questi fanno il loro ingresso con un tremore grossolano e sgraziato, allora mi intristisco.

Nella mia esperienza dei primi 15 giorni ho notato un decadimento prestazionale direttamente proporzionale al numero di applicazioni in esecuzione, giungendo a rendere il desktop inutilizzabile in presenza di Firefox con 4 o 5 schede aperte. In quelle condizioni l’uscita della Dash o dell’HUD era non solo tremolante, ma ritardata in modo intollerabile e le icone non comparivano mai in modo rapido, alcune addirittura non venivano mostrate del tutto. inaccettabile.

Mi dispiace se offendo qualche talebano ma l’unica definizione plausibile per il lavoro di Quinnstorm e soci finora è “software sviluppato male”, e la prova è che il compiz originale di Mr Reveman non ha mai avuto tutti questi casini: la versione 0.2 presente nei repo di Dapper quattro mesi fa funzionava molto meglio di quanto faccia adesso beryl, solo che beryl è pieno di funzionalità inutili.

Io sono di certo convinto che Canonical debba perseguire la sua tipizzazione del desktop e proseguire nello sviluppo di Unity, ma credo che tagliar fuori intere generazioni di macchine non sia un atteggiamento molto user-friendly. Il mio PC è del 2008, quindi non proprio un ragazzo, ma nemmeno decrepito; nonostante ciò Ubuntu con Unity non è una scelta percorribile.

Se ti è piaciuto l’articolo , iscriviti al feed cliccando sull’immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
reeder

Read More…

avatar
0

Rilasciata la versione 1.7.15 di Wine

  Nella giornata di oggi é stata rilasciata la versione 1.7.15 di Wine. Vediamo brevemente come installarla. Prima di tutto aggiungete il ppa eseguendo da terminale il comando: sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-wine/ppa Poi installate wine eseguendo: sudo apt-get update && sudo apt-get install wine1.7 Oppure se dovete semplicemente aggiornarlo eseguite: sudo apt-get update && sudo apt-get [&hellip

Read More…