Crea sito

Chrome Archive

avatar
0

Scroll Anchoring è la nuova funzione di Chrome che risolve definitivamente il problema del rimbalzo delle pagine web durante la fase di caricamento di un Sito.

Google con l’ultimo aggiornamento di Chrome risolve il problema del rimbalzo delle pagine web durante la fase di caricamento di un Sito.

Aggiornamento Chrome; risolto problema rimbalzo pagine web durante la fase di caricamento di un sito

Sicuramente sarà capitato anche a voi; di aver appena iniziato a leggere un articolo sul web e ritrovarvi di colpo nella parte superiore dello schermo a causa di un “rimbalzo” della pagina internet. Ci sono moltissime probabilità che la vostra risposta sia Sì!. Ebbene, Google ha finalmente rilasciato un aggiornamento per il proprio browser Chrome che va a risolvere definitivamente questo fastidioso problema.

LEGGI ANCHE

Internet senza pubblicità? Con Anvi AD Blocker Uktimate, zero pubblicità e utile strumento per evitare le truffe: come cliccare su qualcosa e di trovarsi reindirizzati ad un sito pericoloso.


Come spiegato sul blog ufficiale di Google, infatti, tale comportamento si verifica tutte le volte che durante il caricamento di un sito internet nel quale, sulla parte superiore dello schermo, si inserisce un’immagine o un altro contenuto che a spingere tutto il resto verso il basso.
A partire dal nuovo aggiornamento di Chrome, Google ha introdotto una nuova funzionalità, denominata “Scroll Anchoring“, che consente di bloccare il contenuto nella posizione dove lo si sta guardando, eliminando la maggior parte dei fastidiosi rimbalzi che rendono difficile e frustrante la lettura di una pagina web.

Precedentemente disponibile attraverso un’attivazione dai flag di Chrome, la nuova funzionalità sarà disponibile a partire dalla versione 56 e, – secondo quanto dichiarato da Google stessa -, eliminerà almeno 3 salti per pagina web. Nel caso in cui foste degli sviluppatori o proprietari di un sito web, è presente anche una guida tecnica che spiega dettagliatamente il funzionamento dello Scroll Anchoring

Da non Perdere

Read More…

avatar
0

Sei in difficoltà nel creare nuove password? Abilita su Chrome la funzione "generatore di password" per desktop e Android, comodo e sicuro.

Abilita su Chrome il generatore di password per desktop e Android, molto comodo, molto sicuro.

Abilita su Chrome il generatore di password per desktop e Android.Molti utenti sicuramente conoscono già l’esistenza di questa funzione, ma vogliamo comunque segnalarla per quanti ancora non ne fossero a conoscenza. Il Generatore di Password integrato in Google Chrome disponibile sia nella versione desktop che in quella per Android.

Se siamo in difficoltà nel creare nuove password e non riusciamo ad immaginare niente di più complesso di “qwerty123456” ecco che Google Chrome ci viene in soccorso con un comodo generatore di password che comparirà automaticamente quando andremo a compilare un form che richieda l’inserimento di una nuova password.
Generata la password, Chrome in automatico la salva nel proprio password manager per usi futuri.
Possiamo stare sicuri; si tratta di password sufficientemente complesse che potranno essere utilizzate anche nei servizi più avanzati.

DA NON PERDERE

Chrome; aumenta le prestazioni del browser su Android per una navigazione più veloce con lo smartphone.

L’attivazione di questa funzione è molto semplice, sia nella versione desktop che in quella Android.
- Sarà sufficiente inserire l’indirizzo chrome://flags nella barra indirizzi di Chrome.
- Si aprirà una pagina di configurazione che ci ricorda di prestare attenzione alle operazioni che stiamo svolgendo perché potenzialmente pericolose per il corretto funzionamento di Chrome.
- A questo punto basta individuare la voce Generazione di password e cambiare l’impostazione da Predefinito a Attiva.
- Il browser chiederà di essere riavviato e subito dopo potremo usare la nuova funzione.
Creando, ad esempio un nuovo account Twitter, Chrome ci mostrerà immediatamente una nuova password generata casualmente, ricordandoci che poi verrà salvata nel password manager interno.

Da non Perdere

Read More…

avatar
0

Chrome con supporto alle WebGL 2.0

Il team responsabile del browser Google Chrome ha recentemente annunciato l’arrivo del supporto ufficiale alle librerie WebGL 2.0; questa release delle note librerie grafiche open source consente agli utenti di ottenere un rendering 3D molto più veloce e performante di quello accessibile fino ad oggi.

Con questo recente update di Chrome gli sviluppatori web potranno sfruttare a pieno la configurazione hardware della propria macchina per realizzare applicazioni e titoli videoludici completamente cross-plaform.

Le WebGL (Web Graphics Library), le cui specifiche sono al momento ancora in fase di definizione, offrono un’interfaccia di programmazione Javascript (API) dedicata al rendering …

The post Chrome con supporto alle WebGL 2.0 appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Ecco come cancellare velocemente la Cache di un singolo sito in [Chrome]

Salve community, con il termine cache in informatica si indica un’area di memoria estremamente veloce ma solitamente di un basso ordine di grandezza di capacità. Il suo scopo è di velocizzare l’esecuzione dei programmi oppure si siti web, visto che i browser moderni ne memorizzano una buona quantità per velocizzare il caricamento della pagine. Se utilizzare [&hellip

Read More…

avatar
0

Picture in Picture su Google Chrome e Windows 10

Attendendo il rilascio ufficiale dell’aggiornamento cumulativo di Windows 10 che porterà il Picture in Picture anche su Windows, in questo articolo vedremo come poter utilizzare tale funzionalità con Google Chrome. Abilitare il Picture in Picture Malgrado in alcuni browser, come Opera, questa funzionalità sia ormai nativa, su Google Chrome può essere così implementato, solo su [&hellip

Read More…

avatar
0

Picture in Picture su Google Chrome e Windows 10

Attendendo il rilascio ufficiale dell’aggiornamento cumulativo di Windows 10 che porterà il Picture in Picture anche su Windows, in questo articolo vedremo come poter utilizzare tale funzionalità con Google Chrome. Abilitare il Picture in Picture Malgrado in alcuni browser, come Opera, questa funzionalità sia ormai nativa, su Google Chrome può essere così implementato, solo su [&hellip

Read More…

avatar
0

Come bloccare pubblicità e popup da computer

Da diversi anni la pubblicità si è sviluppata, dalla radio alla TV sino alle pagine web. Non tutte le pubblicità sono fastidiose, sbagliate nell’impostazione o inutili, inoltre consentono ai creatori di contenuti (come blogger, siti web, video maker…) di finanziarsi e continuare a crescere. Ma non è sempre così. Capita infatti che persone senza scrupoli […]

L’articolo Come bloccare pubblicità e popup da computer appare per la prima volta su ChimeraRevo – Il miglior volto della tecnologia.

Read More…

avatar
0

Chrome 56 e supporto completo alla Web Bluetooth API

La nuova versione del browser di Google non ha introdotto solo nuovi controlli per il protocollo HTTPS, andando dunque a migliorare la sicurezza e la privacy dell’utente, infatti nel codice di Chrome 56 è arrivato il supporto completo alle Web Bluetooth API. A spiegarci l’importanza di questa nuova “feature” ci pensa Pete LePage, sviluppatore del Team Google, in un video pubblicato sul canale Youtube Google Chrome Developers.

In pratica fino alla precedente release di Chrome era possibile comunicare con i device Bluetooth tramite delle applicazioni o degli add-ons specifici. Ma con questa release tale vincolo è stato rimosso è …

The post Chrome 56 e supporto completo alla Web Bluetooth API appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

[Guida] Come Importare o Esportare le password salvate in [Google Chrome]

Salve community, chi come me utilizza un solo browser per tutto, molto probabilmente ha trovato utile la funzionalità che permette di salvare le credenziali d’accesso per ogni singolo sito. Questa funzionalità è utile perché non sarà più necessario reinserire i dati ed perché vengono salvati cosi da evitare di ricordarle tutte per tutti i vari [&hellip

Read More…

avatar
0

Chrome: HTTPS per tutti i siti Web? Facciamo chiarezza

Recentemente è circolata la notizia che Google Chrome avrebbe presto cominciato a segnalare come insicuri tutti i siti Web che utilizzano il protocollo HTTP rinunciando alla protezione garantita da HTTPS; in realtà quanto riportato è vero solo in parte, meglio quindi chiarire alcuni aspetti di questa novità cercando di individuare quelle pagine che dovranno passare ad HTTPS e quelle che invece, almeno per il momento, non hanno la necessità di abilitare il supporto per la crittografia dei dati tramite certificato SSL.

HTTPS (HyperText Transfer Protocol over Secure Socket Layer) è un protocollo che sfrutta i certificati SSL/TLS

The post Chrome: HTTPS per tutti i siti Web? Facciamo chiarezza appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Chrome e Firefox segnaleranno i siti che richiedono dati sensibili su canali non sicuri

Nelle prossime versioni di Google Chrome (56) e Mozilla Firefox (51), l’utente verrà avvertito ogni volta che sarà sul punto di inviare informazioni sensibili tramite una connessione HTTP…

Continua a leggere su InformaticaLab

Read More…

avatar
0

Chrome e Firefox segnaleranno i siti che richiedono dati sensibili su canali non sicuri

Nelle prossime versioni di Google Chrome (56) e Mozilla Firefox (51), l’utente verrà avvertito ogni volta che sarà sul punto di inviare informazioni sensibili tramite una connessione HTTP…

Continua a leggere su InformaticaLab

Read More…

avatar
0

Chrome 56: adattare le App per limitare il throttling

I developer Google sono sempre all’opera per migliorare Chrome. Per la prossima stable release sono previste varie migliorie, in particolare gli sviluppatori si stanno focalizzando sulle Throttle Background Tabs. Nel canale di sviluppo sono arrivate delle patch che introducono un sistema di regole per le tab che adesso avranno un “budget” di tempo entro la quale il sito o la Web App potranno effettuare determinate azioni.

Questa nuova feature verrà utilizzata sopratutto nei sistemi dove la CPU va spesso in throttling, meccanismo utilizzato dal processore per ridurre progressivamente la frequenza di lavoro in caso di surriscaldamento. Dunque, per evitare …

The post Chrome 56: adattare le App per limitare il throttling appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Black Menu for Google; estensione di Chrome è il più facile accesso per tutto l’universo di Google.

Le migliori estensioni per Google Chrome: Black Menu for Google.

Black Menu for Google è un' estensione che contiene un ampio menù di servizi di Google

Chrome da anni ormai, è il browser più utilizzato al mondo, dispone di un Web Store vastissimo con oltre 65.000 estensioni con le quali è possibile fare davvero tutto.
E’ possibile aggiungere le estensioni al proprio Google Chrome per avere a disposizione più funzioni e funzionalità. Se utilizziamo le estensioni, possiamo personalizzare Google Chrome con le funzioni desiderate. Il problema semmai è trovare le estensioni giuste tra una così grande quantità per le proprie esigenze, come ad esempio;

Black Menu for Google
E’ il più facile accesso per tutto l’universo di Google
Cerca rapidamente tutto. Ottenere un facile accesso ai servizi Google più comunemente usati, disponibili in qualsiasi momento.

Questa estensione è destinata ad essere un sostituto per entrambi, iGoogle e il menu Google ha rimosso rapidamente. Questa estensione contiene un ampio menù di servizi di Google. È possibile accedere navigando attraverso le voci di menu. Cliccando la voce di menu a scelta, si va al corrispondente servizio Google in una nuova scheda.

Menu di ricerca – il menu principale, che contiene una casella di ricerca con i tipi di ricerca singoli sotto di loro. Digitare una query di ricerca e premere Invio per una ricerca sul web regolari, oppure fare clic su uno dei tipi di ricerca qui sotto per restringere i risultati. Se non si immette una query di ricerca, un clic su un particolare tipo di ricerca vi porterà al rispettivo servizio di Google.
In fondo, vedrete alcuni collegamenti relativi alla ricerca, anche aprendo in una nuova scheda.
Menù Google+ – simile al menu di ricerca, questo menu contiene una searchbox con diversi tipi di ricerca come ricerca di messaggi, persone, eventi e molto altro ancora!
Altri collegamenti sono in fondo, corrispondenti a quelli che troverete sul google + menù del nastro ufficiale.
Menù Tradurre – questo menu permette di tradurre rapidamente tutto quello che volete. Si riconosce automaticamente la lingua che hai inserito e si può facilmente cambiare le lingue che si desidera utilizzare o passare da uno all’altro, stessa come su google tradursi.
Menu Mappe - facilmente cercare qualsiasi posizione nel mondo, si può facilmente avviare una direzione da e per cui è stato cercato, vedere il traffico corrente, passare alla visualizzazione satellitare, e ancora di più.
Menu PLAY – Ricerca qualsiasi contenuto che si desidera nel Play Store. Il sistema di ricerca funziona allo stesso modo nella ricerca regolare e menu di Google +. In fondo, si ha facile accesso ai contenuti, applicazioni, musica, riviste e altro ancora. Si noti, che non ogni tipo di contenuto è disponibile in tutti i paesi, a causa delle limitazioni di Google Play.
Menu di Youtube – Guarda ‘più visibile’ video, video caricati di recente, I video più votati e più su questo menu. È possibile cercare qualsiasi video che si desidera, e anche riprodurli all’interno dell’estensione sé (finché si mantiene aperto il menu). collegamenti rapidi ai ‘guardare più avanti’ e ‘playlist’ sono disponibili in fondo.
Menù News – Vuoi vedere che cosa sta succedendo nel mondo? Nessun problema! Con questa estensione è sufficiente un click per fare per ottenere i recenti “top stories ‘,’ business news ‘e’ notizie dalla scienza ‘e qualsiasi altra cosa si potrebbe essere alla ricerca di. È anche possibile cercare notizie specifiche tramite la casella di ricerca.
In fondo sono rapidi collegamenti per l’archivio delle notizie e Google Reader.
Menu di Gmail – Cerca il tuo casella di posta Gmail con qualsiasi filtro di ricerca che si desidera come ‘e-mail non letti’, o ‘e-mail di spam in’. Quando non hai niente immesso nella casella di ricerca, i link qui sotto la casella di ricerca sono link a tali etichette in Gmail. Questo menu consente anche di accedere velocemente a comporre una e-mail o di guardare attraverso i vostri contatti utilizzando i tasti di scelta rapida in fondo.
Menu Drive – Effettua una ricerca tra i documenti in Google Drive, i risultati mostreranno immediatamente. Quando premi Invio, si andrà a Google Drive con la stessa query di ricerca. Accedere alle posizioni delle unità di Google in uno scatto, o creare un nuovo documento con le icone dei file nella parte inferiore.
Menu Calendario – Guarda tutti gli eventi in calendario, visualizzare gli eventi di un giorno specifico, o anche aggiungere nuovi eventi. Il menu di calendario mostra anche le attività di Google Open, dove è possibile controllare le attività completate, o aggiungerne di nuovi.
Menu Altro – Non ancora trovato quello che cercavi? Dando uno sguardo al menu Altro, permette di accedere a quasi tutti i servizi Google che non erano disponibili attraverso i menu precedenti.

Black Menu for Google™
Download Black Menu for Google™ dal Chrome Web Store

DA NON PERDERE

Migliori estensioni per Chrome: Click&Clean, con un clic elimini: URL, cache, cookie, cronologia di navigazione e tanto altro.

Read More…

avatar
0

Migliora la tua lettura su smartphone, abilita la funzione "modalità lettura" di Chrome su Android, in questo modo eliminI tutto ciò che non è testo in un articolo.

Abilita la funzione “modalità lettura” su Google Chrome per smartphone Android.

Quasi tutti i browser con gli ultimi aggiornamenti offrono la possibilità di eliminare tutto ciò che non sia il testo e le immagini relative ad un determinato articolo, così da non creare disturbo e fastidio con pubblicità ed altro al lettore. Questa funzione solitamente viene definita “Modalità Lettura” ed è disponibile, anche se non attiva di default, su Google Chrome per Android.

Vediamo come abilitare la funzione Modalità Lettura su Chrome per Android.

Come detto la funzione Modalità Lettura non è attiva di default in quanto viene considerata ancora una funzione sperimentale. Ad ogni modo, la sua attivazione è molto semplice e ci si mette davvero un attimo ad attivarla.

  • Digitare sulla barra degli indirizzi il seguente URL: chrome://flags
  • Google ci avvertirà che le impostazioni presenti nella pagina non sono stabili al 100% e potrebbero causare crash inaspettati al browser web. Tappare sul tasto menu e cercare nella pagina la parola “reader” (così da trovare l’impostazione in maniera rapida;
  • A questo punto modificare il valore dell’opzione “Attivazione della modalità Reader” da predefinito a Sempre. In questo modo, ogni volta che sarà possibile, Google Chrome ci permetterà di eliminare tutto quello che non è testo ed immagini dell’articolo.

Il pop-up della modalità lettura ci apparirà ogni qualvolta visitiamo un sito web mobily-friendly e, in base alla natura del sito ed al tema utilizzato, l’effetto può essere veramente drastico.

DA NON PERDERE

Installa sul tuo Android una TV Satellitare IPTV stile Kodi con tutti i canali di sport e calcio (anche Pay TV) italiani.

Read More…