Crea sito

Author Archive

avatar
0

CSS Peeper: CSS viewer per Web designer

CSS Peeper è un’estensione per il browser Web Google Chrome dedicata all’ispezione degli stili CSS, si tratta in sostanza di uno strumento utilizzabile da sviluppatori e Web designer che consente di analizzare elementi, o sezioni, di una pagina Internet, in modo da recuperare informazioni e caratteristiche da utilizzare per definire gli style sheet dei propri progetti.

Una volta installato come un qualsiasi altro add-on, CSS Peeper diventa accessibile tramite un’icona posizionata di fianco alla barra degli indirizzi di Chrome e, dopo che l’estensione è stata avviata, viene visualizzata una nuova finestra destinata a mostrare i dati relativi agli oggetti …

The post CSS Peeper: CSS viewer per Web designer appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

5 IDE per sviluppare su Android

Proseguiamo la nostra rubrica dedicata agli strumenti per gli sviluppatori. Buona parte dei developer che realizzano applicazioni per Android scrive il proprio codice su altre piattaforme per poi replicare il “Robottino Verde” tramite macchina virtuale, ma oggi vi presenteremo 5 IDE che girano nativamente su Android.

JavaIDEdroid

Partiamo da JavaIDEdroid, il progetto nasce appunto per dare la possibilità di sviluppare applicazioni Android in ambiente nativo e arriva con i principali tool di cui ogni sviluppatore ha necessità ovvero: aapt tool, il compilatore Java, dx tool, DexMerger tool, ApkBuilder, zipsigner-lib, SpongyCastle Library, l’interprete BeanShell e JavaRunner.

Terminal IDE

Passiamo …

The post 5 IDE per sviluppare su Android appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Firefox 53 estende il supporto alle WebExtensions

Dopo la rimozione del ramo di sviluppo Aurora il team di Mozilla presenta la release Firefox 53. Questa nuova versione stabile del “Panda Rosso” introduce diverse novità e, una delle più attese dagli utenti Windows, è il supporto per il Quantum Compositor Process.

Il Compositor è il programma responsabile della gestione del flattening dei vari elementi della pagina che devono essere processati per essere rappresentati dentro il browser. Con quest’ultimo upgrade Firefox è ora capace di eseguire il Compositor in un processo completamente separato, in questo modo si eviteranno glitch o malfunzionamenti in caso di crash e il …

The post Firefox 53 estende il supporto alle WebExtensions appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Newsletter: sono ancora utili?

Sono state per molto tempo uno dei principali canali informativi, e promozionali, disponibili sul web: le newsletter, ovvero delle mail inoltrate a un largo bacino di utenti a cadenza regolare, hanno rappresentato la prima trasposizione del passaparola in digitale. I vantaggi, almeno in passato, sono d’altronde apparsi evidenti: lo strumento permette di raggiungere direttamente il singolo utente, personalizzandone l’esperienza informativa. Con le novità comunicative che si sono affermate negli ultimi tempi, in particolare messaggistica istantanea e social network, questa forma di interazione potrebbe però risultare obsoleta. Le newsletter sono ancora utili?

Rispondere a questa domanda non è semplice, …

The post Newsletter: sono ancora utili? appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Ad-blocker su Chrome: quali conseguenze per il web advertising?

Google Chrome, il browser per la navigazione Internet di Mountain View, potrebbe essere presto dotato di uno strumento integrato per l’ad-blocking, cioè di una soluzione nativa per bloccare la visualizzazione di advertising invadente mentre si visitano le pagine Internet. Ciò che per ora è soltanto qualcosa di più di un’indiscrezione in attesa di conferma, potrebbe presto avere un effetto rilevante sul mercato pubblicitario online, quali sarebbero le potenziali conseguenze di tale novità?

Per rispondere a questa domanda partiamo da un ulteriore quesito: quali saranno i criteri utilizzati da Google per individuare gli annunci da bloccare? L’intenzione del …

The post Ad-blocker su Chrome: quali conseguenze per il web advertising? appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Ad-blocker su Chrome: quali conseguenze per il web advertising?

Google Chrome, il browser per la navigazione Internet di Mountain View, potrebbe essere presto dotato di uno strumento integrato per l’ad-blocking, cioè di una soluzione nativa per bloccare la visualizzazione di advertising invadente mentre si visitano le pagine Internet. Ciò che per ora è soltanto qualcosa di più di un’indiscrezione in attesa di conferma, potrebbe presto avere un effetto rilevante sul mercato pubblicitario online, quali sarebbero le potenziali conseguenze di tale novità?

Per rispondere a questa domanda partiamo da un ulteriore quesito: quali saranno i criteri utilizzati da Google per individuare gli annunci da bloccare? L’intenzione del …

The post Ad-blocker su Chrome: quali conseguenze per il web advertising? appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Caffe2: Cross Platform Machine Learning Tools Open Source

Facebook è sempre stata un’azienda all’avanguardia per quanto riguarda lo sviluppo degli algoritmi per il Machine Learning e, a conferma di ciò, in questi giorni il gruppo capitanato da Mark Zuckerberg ha rilasciato un nuovo set di Cross Platform Machine Learning Tools open source chiamato Caffe2.

La release di Caffe2 arriva dopo diversi mesi di sviluppo interno, l’obbiettivo di Menlo Park è in pratica quello di offrire alla community dei developer una soluzione caratterizzata da un alto livello di prestazioni, cosi da permettere a tutti gli interessati di creare applicazioni intelligenti e servizi a corredo.

Caffe2

Sono disponibili fin da …

The post Caffe2: Cross Platform Machine Learning Tools Open Source appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

5 IDE per sviluppare con Raspberry Pi

Torna la nostra rubrica dedicata ai migliori IDE per ogni evenienza, oggi vogliamo parlavi di 5 tra i migliori progetti dedicati allo sviluppo sulla nota board ARM Raspberry Pi. Il piccolo mini-pc può essere utilizzato senza problemi anche come piattaforma per la progettazione e programmazione e rappresenta un’alternativa per realizzare progetti low cost anche di livello professionale.

Adafruit WebIDE

Partiamo con Adafruit WebIDE, si tratta di un IDE web-based che può essere utilizzato direttamente da browser, senza dunque installare nulla in locale, per sviluppare in Python, Ruby, JavaScript e in molti altri linguaggi.

adafruit_products_Using1

Con Adafruit è …

The post 5 IDE per sviluppare con Raspberry Pi appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

5 Code Editor online per Web developer

Chi sviluppa siti web, così come Web app, potrà trovare utili, magari per una modifica al volo, i 5 Code Editor Online di cui parleremo oggi in questo post. Si tratta di strumenti presenti sul Cloud interamente dedicati ai developer. Ovviamente essi possiedono tutti gli strumenti essenziali per lo sviluppo e, per alcune operazioni, possono anche sostituire in tutto o in parte le applicazioni native e le IDE più diffuse.

Dabblet

Iniziamo con Dabblet, si tratta di un “interactive CSS playground tool” con funzionalità per la condivisione del codice sorgente sviluppato da Lea Verou.

dabblet

Il servizio si può interfacciare …

The post 5 Code Editor online per Web developer appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Web design: perché la lentezza uccide il business

Sono sempre più le realtà che si affidano al web per la gestione dei loro business: si tratti di una semplice vetrina promozionale o di un sito di vendite online, la presenza in rete è ormai imprescindibile. Non sempre però la progettazione del proprio portale si rivela vincente, per quanto un sito possa apparire stupefacente allo sguardo vi è una necessità più urgente per catturare l’ attenzione dell’utente: i tempi di caricamento.

Sembra, infatti, che all’aumentare della lentezza crescano i rimbalzi e diminuiscano le conversioni. In parole semplici, gli utenti si spazientiscono e si dirigono su altri …

The post Web design: perché la lentezza uccide il business appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

React Fiber, Facebook riscrive (completamente) React

Gli sviluppatori di Facebook hanno affrontato un’importante opera di riscrittura a carico di React, una delle più note librerie JavaScript per la realizzazione di interfacce utente, tali interventi dovrebbero portare al rilascio di una libreria completamente nuova in corrispondenza con il lancio della versione 16 attesa per la fine dell’anno corrente. Per il momento si tratta di una soluzione ad uso interno del social network, elemento in grado di testimoniarne l’avanzato stato di implementazione.

React Fiber sarebbe stato studiato in primo luogo per offrire il massimo livello di retrocompatibilità possibile con l’attuale variante del framework e le applicazioni che …

The post React Fiber, Facebook riscrive (completamente) React appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Firefox: addio al canale di sviluppo Aurora

Il team della Fondazione Mozilla è costantemente all’opera per migliorare il browser Web Open Source Firefox e tutto ciò che ruota intorno a questo progetto. Da tempo si pensava ad uno “snellimento” del ciclo di sviluppo del “Panda Rosso” e, dopo un’attenta analisi, gli sviluppatori coinvolti sono arrivati ad una decisione: il canale Aurora verrà eliminato in favore di un sistema più rapido composto da un numero inferiore di step pre-rilascio.

Ora lo sviluppo di Firefox verrà suddiviso in questo modo:

  • ramo nightly: contenente tutte le feature sperimentali che sono in attesa di entrare nella fase di betatest;
  • ramo

The post Firefox: addio al canale di sviluppo Aurora appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

5 Editor gratuiti per il coding

Torniamo ora a parlare di editor per gli sviluppatori. Oggi vogliamo focalizzarci su quelli gratuiti che offrono rapidamente i tool necessari allo sviluppo del codice. In Rete sono presenti migliaia di alternative più o meno complete, tuttavia è possibile segnalare una serie di progetti che spiccano in termini di development experience.

SlickEdit

Partiamo da SlickEdit, si tratta di un code editor multi-platform e multi-language che consente di creare, navigare, modificare ed eseguire il build ed il debug veloce del codice. SlickEdit supporta la formattazione dei commenti Javadoc, XMLdoc e Doxygen, fornisce aiuto nell’uso di parametri, metodi e funzioni …

The post 5 Editor gratuiti per il coding appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Ubuntu GNOME, distro di default a partire da Ubuntu 18.04

Dopo il recente rilascio di Ubuntu 17.04 (nome in codice “Zesty Zapus“) il team di Canonical si sta riassestando in vista dei progetti futuri; gli annunci da parte del gruppo non sono ancora finiti e nelle scorse ore è stato confermato che Ubuntu GNOME diventerà la versione di default della distribuzione a partire da Ubuntu 18.04.

Quindi per la prossima LTS il team di Ubuntu GNOME e quello della versione principale verranno unificati con lo scopo di ottimizzare quanto più possibile l’esperienza utente con il desktop environment GNOME.

Ubuntu GNOME 17.04 sarà dunque l’ultima build ad avere …

The post Ubuntu GNOME, distro di default a partire da Ubuntu 18.04 appeared first on Edit.

Read More…

avatar
0

Web development: Python Vs. Ruby

Eccoci tornati ad uno dei nostri post di confronto tra approcci di programmazione. Questa volta tratteremo di Python e Ruby nel campo dello sviluppo per il Web. Entrambi i linguaggi sono molto popolari nei team che si occupano dell’implementazione di portali Web, Web App e Web service.

Python e Ruby condividono tra di loro diversi elementi, visivamente infatti la loro sintassi può sembrare simile in alcuni aspetti ed entrambi sono linguaggi di alto livello object oriented, con una interactive shell e con la possibilità di utilizzare librerie standard. Tuttavia i due linguaggi adottano approcci diversi per risolvere lo stesso …

The post Web development: Python Vs. Ruby appeared first on Edit.

Read More…