Crea sito

Author Archive

avatar
0

Offerte Amazon Prime Day: Amazon Fire HD 8 da 16 GB nuovo a 79 euro, usato a circa 60 euro

Mancano ormai poche ore alla conclusione di Amazon Prime Day. Contrariamente a quanto fatto in occasione del Black Friday non ho pubblicato molti articoli dato che gli sconti si sono concentrati prevalentemente in altri settori che non riguardano la tecnologia.

Ci sono state delle eccezioni come il Nokia 8 Plus o il tablet Huawei MediaPad M5 10.8 Pro LTE che ho segnalato nelle scorse ore. Oggi però vorrei segnalare un’offerta un po’ insolita perché è il frutto di due promozioni: lo sconto su Amazon Fire HD e lo sconto del 20% su Warehouse Deals.

Mentre il modello da 16 GB nuovo costa 79 euro, ci sono diversi tablet usati in buone condizioni che vengono venduti a 74,98 euro e per i quali fino a mezzanotte potrete ottenere il 20% di sconto.

Per cui alla fine Amazon Fire HD 8 vi costerebbe solo 59,98 euro.

Ovviamente lo sconto del 20% è valido su tutti i prodotti Warehouse Deals quindi tenete in considerazione anche l’opzione dell’usato (che spesso, su Amazon è quasi come comprare un prodotto nuovo).

L’offerta la trovate qui:

Read More…

avatar
0

HTC EXODUS: annunciato il primo telefono con blockchain

HTC preannuncia l’arrivo sul mercato del primo telefono al mondo basato su blockchain: HTC Exodus.

Con l’obiettivo di espandere l’ecosistema blockchain, HTC ha creato il primo telefono al mondo focalizzato sulle applicazioni decentralizzate e sulla sicurezza. HTC Exodus, che include un sicuro portafoglio cold storage, è ora realtà.

L’avvento dei Bitcoin e della rete Ethereum ha aperto la strada all’idea della “scarsità digitale” e dei token non fungibili (NFT). Oggi HTC ha stretto una partnership con il primo e più famoso gioco NFT al mondo sulla blockchain, Cryptokitties, per una sua distribuzione esclusiva su alcuni selezionati dispositivi HTC, a partire da HTC U12+.

Questo è solo il primo significativo passo nella creazione di una piattaforma e di un canale di distribuzione per i creativi che realizzano prodotti digitali unici. Gli smartphone sono i dispositivi mobili più diffusi nella storia per la fruizione di beni digitali e per lo sviluppo del potenziale delle dApps (app decentralizzate) e per questo ne diventeranno necessariamente il loro distributore principale.

La partnership con Cryptokitties rappresenta la fase iniziale della costruzione di un marketplace non fungibile e un app store per i crypto gaming.

HTC annuncia inoltre due partnership all’insegna del progresso: con Animoca, distributore di Cryptokitties, e con Bitmark, progetto di proprietà digitale basato sulla crittografia. Ulteriori dettagli sulle specifiche verranno rilasciati nei prossimi mesi.

Via – Press Release”"

Read More…

avatar
0

HTC EXODUS: annunciato il primo telefono con blockchain

HTC preannuncia l’arrivo sul mercato del primo telefono al mondo basato su blockchain: HTC Exodus.

Con l’obiettivo di espandere l’ecosistema blockchain, HTC ha creato il primo telefono al mondo focalizzato sulle applicazioni decentralizzate e sulla sicurezza. HTC Exodus, che include un sicuro portafoglio cold storage, è ora realtà.

L’avvento dei Bitcoin e della rete Ethereum ha aperto la strada all’idea della “scarsità digitale” e dei token non fungibili (NFT). Oggi HTC ha stretto una partnership con il primo e più famoso gioco NFT al mondo sulla blockchain, Cryptokitties, per una sua distribuzione esclusiva su alcuni selezionati dispositivi HTC, a partire da HTC U12+.

Questo è solo il primo significativo passo nella creazione di una piattaforma e di un canale di distribuzione per i creativi che realizzano prodotti digitali unici. Gli smartphone sono i dispositivi mobili più diffusi nella storia per la fruizione di beni digitali e per lo sviluppo del potenziale delle dApps (app decentralizzate) e per questo ne diventeranno necessariamente il loro distributore principale.

La partnership con Cryptokitties rappresenta la fase iniziale della costruzione di un marketplace non fungibile e un app store per i crypto gaming.

HTC annuncia inoltre due partnership all’insegna del progresso: con Animoca, distributore di Cryptokitties, e con Bitmark, progetto di proprietà digitale basato sulla crittografia. Ulteriori dettagli sulle specifiche verranno rilasciati nei prossimi mesi.

Via – Press Release”"

Read More…

avatar
0

Samsung Galaxy S9 Plus a 659 euro su Amazon

Segnalo brevemente la disponibilità di Samsung Galaxy S9 Plus a 659 euro su Amazon:

Read More…

avatar
0

Microsoft annuncia Surface Go: preordinabile da subito a 459 euro

Microsoft annuncia oggi il nuovo Surface Go, il 2:1 più piccolo, leggero e conveniente della famiglia Surface che coniuga la mobilità di un tablet con le prestazioni di un laptop.

Surface Go racchiude il massimo della performance in un 10’’ di soli 8,3 mm di spessore e 522 grammi. A partire da un prezzo suggerito di 459€, Surface Go rappresenta il nuovo entry point della famiglia Surface, mantenendo le massime prestazioni che la caratterizzano.

Il nuovo membro della famiglia Surface integra un PixelSense Display personalizzato e ad alta risoluzione con un rapporto 3:2. La nuova Surface Go Signature Type Cover, specificatamente progettata per Surface Go, e il supporto a Surface Pen, con 4.096 livelli di sensibilità alla pressione, garantiscono la migliore esperienza di digitazione, scrittura e disegno. Inoltre, Surface Go integra tutte le porte necessarie, come Surface Connect, USB-C 3.1, un jack per le cuffie e un MicroSD card reader, e prevede l’utilizzo del Surface Mobile Mouse.

Surface Go offre la migliore combinazione di performance e versatilità, design e funzionalità, per rispondere a uno stile di vita sempre più dinamico. Grazie al processore Gold Intel Pentium 4415Y di settima generazione che offre fino a 9 ore di autonomia, e alla possibilità di utilizzare le app del pacchetto Office, gli utenti potranno godere della massima produttività ovunque si trovino, a casa, in ufficio o a scuola, e persino lungo il tragitto.

Microsoft Surface Go è preordinabile sul sito ufficiale di Microsoft.

Via – Press Release”"

Read More…

avatar
0

Offerta del giorno Amazon: microSD 200 GB SanDisk Classe 10, U1 a 47 euro venduta e spedita da Amazon

Segnalo un’offerta su una scheda microSD SanDisk ad alta velocità con prestazioni ottimizzate per gli smartphone con ben 200 GB di archiviazione a disposizione, al modico prezzo di 47,99 euro.

Non è la prima volta che questo prodotto viene messo in offerta, ma finora il prezzo non era mai sceso al di sotto dei 50 euro. Stiamo pur sempre parlando ai una microSDad alte prestazioni da 200 GB, non da 64.

Onestamente l’offerta parla da sola, quindi non mi dilungo oltre. L’unica cosa da ricordare è che su smartphone di vecchia generazione o su dispositivi entry level potrebbe non funzionare questa microSD dato che molti di questi smartphone supportano microSD fino a 32/64 GB. Ma se avete un top di gamma non ci saranno problemi.

L’offerta la trovate qui:

Read More…

avatar
0

Iliad modifica l’area personale: tra le novità c’è la data di rinnovo

Qualche giorno fa mi sono lamentato di come non fosse possibile sapere quando venisse effettivamente rinnovata l’offerta. In queste ore Iliad sembra aver risolto il problema (dubito che abbiano letto il mio articolo ma evidentemente ci sono state tante segnalazioni da persone che la pensano come il sottoscritto.

Nello screenshot qui sopra potete notare la dicitura “La tua offerta iliad si rinnoverà alle 00:00 del 01/08/2018“. L’informazione la trovate nella sezione “Consumi e credito” dell’area personale.

Ora però bisogna ricordare soprattutto ai futuri clienti come funziona il sistema di rinnovo.

La data che vi mosterà Iliad nell’area personale non indica il momento preciso di quando vi verrà addebitato l’importo ma di quando verranno azzerate le soglie dei consumi. L’addebito automatico, invece, avviene 48 ore prima del rinnovo effettivo. Esempio pratico: questo mese le soglie di consumo mi sono state azzerate in data 01 luglio. Tuttavia, l’addebito sulla carta di credito a me risultava effettuato già lo scorso 29 giugno.

Questa è una cosa da tenere presente se come metodo di pagamento avete utilizzato una carta prepagata che dovete ricaricare periodicamente. Se questo è il vostro caso ricordatevi di ricaricare la carta almeno un paio di giorni prima della data segnalata nell’area personale di Iliad.

Un’altra piccola novità che va segnalata (prima che vi venga un colpo) è la modifica grafica della soglia del consumo dei Giga. In sostanza, ora nel cerchietto in grande vengono mostrati i GB disponibili, mentre fino a pochi giorni fa venivano mostrati i GB consumati. Per cui se al primo rinnovo delle soglie vi vedete spuntare fuori un cerchio con scritto “30 GB” non allarmatevi.

Prima:

Ora:

Un’altra cosa da correggere, invece, riguarda il dettaglio dei consumi che ad esempio nel mio caso mostra le chiamate effettuate e gli sms inviati lo scorso mese di giugno. Ma probabilmente basterà attendere qualche giorno e si risolverà anche questo problema.

Read More…

avatar
0

Iliad modifica l’area personale: tra le novità c’è la data di rinnovo

Qualche giorno fa mi sono lamentato di come non fosse possibile sapere quando venisse effettivamente rinnovata l’offerta. In queste ore Iliad sembra aver risolto il problema (dubito che abbiano letto il mio articolo ma evidentemente ci sono state tante segnalazioni da persone che la pensano come il sottoscritto.

Nello screenshot qui sopra potete notare la dicitura “La tua offerta iliad si rinnoverà alle 00:00 del 01/08/2018“. L’informazione la trovate nella sezione “Consumi e credito” dell’area personale.

Ora però bisogna ricordare soprattutto ai futuri clienti come funziona il sistema di rinnovo.

La data che vi mosterà Iliad nell’area personale non indica il momento preciso di quando vi verrà addebitato l’importo ma di quando verranno azzerate le soglie dei consumi. L’addebito automatico, invece, avviene 48 ore prima del rinnovo effettivo. Esempio pratico: questo mese le soglie di consumo mi sono state azzerate in data 01 luglio. Tuttavia, l’addebito sulla carta di credito a me risultava effettuato già lo scorso 29 giugno.

Questa è una cosa da tenere presente se come metodo di pagamento avete utilizzato una carta prepagata che dovete ricaricare periodicamente. Se questo è il vostro caso ricordatevi di ricaricare la carta almeno un paio di giorni prima della data segnalata nell’area personale di Iliad.

Un’altra piccola novità che va segnalata (prima che vi venga un colpo) è la modifica grafica della soglia del consumo dei Giga. In sostanza, ora nel cerchietto in grande vengono mostrati i GB disponibili, mentre fino a pochi giorni fa venivano mostrati i GB consumati. Per cui se al primo rinnovo delle soglie vi vedete spuntare fuori un cerchio con scritto “30 GB” non allarmatevi.

Prima:

Ora:

Un’altra cosa da correggere, invece, riguarda il dettaglio dei consumi che ad esempio nel mio caso mostra le chiamate effettuate e gli sms inviati lo scorso mese di giugno. Ma probabilmente basterà attendere qualche giorno e si risolverà anche questo problema.

Read More…

avatar
0

Motorola Moto Z3 Play: ecco le prime video recensioni in italiano

Qualche giorno fa ho segnalato l’arrivo su Amazon di Motorola Moto Z3 Play. Spero che nessuno abbia ancora effettuato l’acquisto non di certo per lo smartphone in sé (che come vedremo dalle recensioni si comporta egregiamente come da tradizione Moto Z) ma perché il prezzo deve necessariamente scendere…tanto!

Nelle scorse ore sono, infatti, arrivate le prime due video recensioni in italiano di questo smartphone. I problemi evidenziati sono davvero irrilevanti: si va dalla mancanza del jack delle cuffie, ad un sensore per le impronte digitali che non funge da tasto Power o un ergonomia non proprio eccezionale. Ma sono tutte cose poco importanti mentre la cosa veramente grave è il prezzo di 499 euro che è improponibile.

Lo è se consideriamo che Moto Z3 Play è comunque uno smartphone di fascia media (Snapdragon 636 + 4 GB di RAM, display AMOLED ma Full HD) mentre a 500/550 euro oggi troviamo i top di gamma del momento come OnePlus 6, Xiaomi Mi Mix 2S. Potreste trovare addirittura un Samsung Galaxy S9 che sono comunque dispositivi di un’altra categoria.

Detto questo, in attesa che il prezzo si abbassi vi lascio alle video recensioni di:

-andreagaleazzi.com

-hdblog

Qui sotto vi lascio il link al prodotto su Amazon qualora il prezzo dovesse abbassarsi:

Read More…

avatar
0

Vodafone TV: arriva il nuovo canale Sky Sport Mix HD

I clienti Vodafone TV possono usufruire del nuovo canale Sky Sport Mix HD, con una selezione dei grandi eventi sportivi di Sky. Sul canale numero 1002 gli appassionati di sport potranno vivere lo spettacolo del calcio europeo, con partite della UEFA Champions League, UEFA Europa League e Premier League.

Per i clienti Vodafone TV sono disponibili anche Gran Premi di Formula 1 e MotoGP, prestigiosi tornei di tennis tra cui gli ATP Masters 1000 e le fasi finali del torneo di Wimbledon.

I clienti Vodafone TV possono sottoscrivere le offerte Vodafone TV Sport con il canale Sky Sport Mix HD a 11,90 euro al mese e Vodafone Tv Sport + NOW TV Intrattenimento con anche show, documentari e programmi per bambini di Sky a 19,90 euro al mese. Resta sempre sottoscrivibile l’offerta Vodafone TV + NOW TV Intrattenimento a 11,90 euro al mese.

E con la nuova offerta Fibra & TV Sport, il cliente ha tutta la potenza di IperFibra Vodafone e Vodafone TV Sport per vivere le emozioni dei grandi eventi sportivi a 34,90 euro al mese.

I nuovi pacchetti Vodafone TV possono essere attivati da tutti i clienti in negozio oppure dal sito www.vodafone.it.

Via – Press Release”"

Read More…

avatar
0

Motorola Moto Z riceve le patch di sicurezza di maggio 2018

Qualche ora fa è arrivato sul mio Lenovo Moto Z un aggiornamento software che introduce le patch di sicurezza di maggio 2018.

Si tratta del primo update a seguito del rilascio di Android 8.0 Oreo e non sembra portare particolari novità funzionali o correzioni. Probabilmente durante l’estate arriverà anche l’update ad Android 8.1 Oreo visto che qualche settimana fa Motorola ha avviato il rilascio di questa versione software su Moto G5S Plus.

In ogni caso questo Motorola Moto Z 2016 si conferma uno smartphone molto aggiornato anche se le patch non vengono più rilasciate con cadenza mensile come accadeva all’inizio. Vale la pena comprarlo ancora oggi?

Ebbene, ho inserito Moto Z nella mia classifica di giugno 2018 relativa ai migliori smartphone da comprare per fascia di prezzo dato che ormai il prezzo oscilla tra i 220 e i 260 euro online ed oltretutto l’unico difetto importante che è l’autonomia abbastanza ridotta si può aggirare acquistando il Mod Turbo Power Pack che in questi giorni è sceso di prezzo a meno di 50 euro.

Onestamente però finora non mi è mai servito il supporto di questo Moto Mod dato che comunque la ricarica è rapidissima e in meno di una decina di minuti si ricarica di circa il 20% e poi il consumo in standby è quasi nullo dopo l’aggiornamento ad Oreo, quindi in caso di necessità una breve ricarica nel pomeriggio dovrebbe permettervi di coprire l’intera giornata.

In ogni caso con meno di 300 euro (tra smartphone e Moto TurboPower Pack) potreste portarvi a casa un top di gamma del 2016 con una potenza superiore a quella di uno smartphone della stessa fascia di prezzo.

Se volete acquistare Moto Z, Moto Z2 Play o uno dei vari Mods trovate tutto su Amazon:

Read More…

avatar
0

Mediacom MiniPC 100 disponibile da giugno a 169 euro

Mediacom, annuncia il nuovo MiniPC 100 (M-MP100), una nuova proposta basata su piattaforma Intel Celeron N3350 a 64 bit e sistema operativo Microsoft Windows 10, con cui il Brand fa il suo debutto nel settore dei PC ultracompatti.

Progettato per offrire eccellenti prestazioni, minimi ingombri (cm 13,41 x 17,34 x 3,65) e massimi livelli di silenziosità, il nuovo Mediacom MiniPC 100 ha tutte le carte in regola per soddisfare al meglio le esigenze sia di chi è alla ricerca di una soluzione ideale per lavorare con i più diffusi applicativi per la produttività individuale, sia di coloro che desiderano una soluzione compatta e flessibile per la casa. Grazie all’opportunità di montarlo a parete o sul retro di un display tramite il kit VESA opzionale, sarà possibile contenere ulteriormente lo spazio occupato dal piccolo PC di casa Mediacom.

Per quanto riguarda la dotazione hardware, oltre al processore Intel Celeron N3350, il nuovo Mediacom MiniPC 100 può contare su 4 GB di RAM, mentre sul fronte storage la dotazione prevede un’unità flash da 32 GB, uno slot per microSD fino a 128 GB e un alloggiamento per unità SSD o HDD da 2,5″, che garantiscono la possibilità di modulare lo spazio di archiviazione in base alle esigenze del momento.

La presenza di una porta USB Type-C, due porte USB 3.0 e due USB 2.0 offrono poi le più ampie possibilità di collegamento a periferiche e dispositivi compatibili con questi standard, mentre la connettività Gigabit Ethernet offre una larghezza di banda in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza, anche in ambito professionale.

Sempre sul fronte della connettività, il MiniPC 100 mette a disposizione il Wi-Fi, il Bluetooth 4.0, una porta audio e un’uscita video HD, che consentirà di avvalersi, gratuitamente per sei mesi, anche del ricco catalogo di video on demand di Infinity, la piattaforma Mediaset che mette a disposizione oltre 6.000 titoli tra film, serie tv e cartoni animati.

Una menzione particolare, infine, la merita lo speciale design di questa proposta che, oltre a una straordinaria compattezza, è stata pensata per operare nel più assoluto silenzio grazie all’assenza di ventole e di parti meccaniche in movimento, un ulteriore plus che non potrà che essere apprezzato sia in ambito professionale, sia domestico.

Il nuovo Mediacom MiniPC 100 sarà disponibile dalla seconda metà di Giugno con un prezzo al pubblico consigliato di 169,90 Euro IVA inclusa.

Via – Press Release”"

Read More…

avatar
0

Promo Wind: ricarica online e ricevi il 10% in più in omaggio [solo oggi 28 maggio 2018]

Torna la consueta promozione che permette di ricevere un bonus del 10% sulle ricariche se verranno effettuate online ossia dal sito wind.it o tramite l’app MyWind (Veon al momento è fuori dai giochi)

La promo è valida fino alla mezzanotte di oggi 28 maggio 2018. Poi verrà sicuramente riproposta nelle prossime settimane ma se avete un rinnovo a breve e la sim con credito insufficiente, approfittatene.

Ricordo che domani 29 maggio ci sarà l’evento di presentazione ufficiale delle offerte del nuovo operatore Iliad. L’evento si potrà seguire in diretta streaming sul sito ufficiale, sulla pagina di Facebook e su YouTube.”"

Read More…

avatar
0

Xiaomi arriva ufficialmente in Italia oggi 24 maggio 2018

Xiaomi ha annunciato oggi il proprio ingresso ufficiale in Italia, un nuovo mercato dell’Europa occidentale. L’annuncio segue dell’ingresso del brand in Francia, avvenuto solo due giorni fa, e in Spagna, avvenuto sei mesi fa.

Xiaomi è pronta a scuotere il mercato italiano degli smartphone e dei dispositivi Internet of Things (IoT) e ad affermarsi nell’Europa occidentale. Il modello business di Xiaomi si basa su tre pilastri: hardware, servizi Internet e new retail.

Durante l’evento di lancio tenutosi oggi presso il Superstudio Più di Milano, Xiaomi ha annunciato che porterà in Italia tutti e tre gli elementi di questo modello di business, denominato “Triathlon”, incluso il sito ufficiale Mi.com e il primo Mi Store autorizzato.
Durante l’evento, Xiaomi ha annunciato la disponibilità degli smartphone Mi MIX 2S e Redmi Note 5, oltre al Mi Electric Scooter, un prodotto IoT.
Grazie alla partnership globale con CK Hutchison, siglata a maggio, Wind Tre propone nei propri negozi in Italia gli smartphone Xiaomi Mi MIX 2 e Redmi 5 Plus. Anche i dispositivi IoT saranno disponibili prossimamente nei punti vendita Wind e nei 3 Store.
Inoltre, Xiaomi ha annunciato una collaborazione con TIM, per offrire agli utenti anche la possibilità di cambiare il proprio dispositivo.

Xiaomi ha stretto partnership con Datamatic S.p.A., GIVI Distribuzione S.p.A. e Italy Wing S.R.L. per distribuire, commercializzare e supportare i propri prodotti altamente innovativi in Italia. Oltre al sito www.mi.com/it, Xiaomi collabora con la piattaforma di e-commerce Amazon.

Offline, Xiaomi collabora con rivenditori locali per offrire una vasta gamma di dispositivi all’avanguardia in Italia, tra cui Mediaworld, Esselunga, Carrefour, Coop, Iper, Iperal, Auchan, Panorama e Trony. Xiaomi ha anche rivelato oggi informazioni sul primo Mi Store autorizzato in Italia, che aprirà le porte al pubblico il 26 maggio, presso il centro commerciale IL CENTRO di Arese (Milano).

Read More…

avatar
0

OnePlus 6 già disponibile al preordine "venduto e spedito" da Amazon

Ne avevo già parlato negli scorsi giorni: OnePlus 6 sarà in vendita ufficialmente su Amazon. Ci sono stati dei dubbi all’inizio sulla possibilità che Amazon si occupasse solo della spedizione e che OnePlus figurasse come rivenditore terzo (e sarebbe stata comunque una buona notizia) ma oggi c’è l’ufficialità: OnePlus 6 sarà regolarmente venduto e spedito da Amazon!

I vantaggi rispetto allo store ufficiale a parità di prezzo sono enormi: basti pensare al fatto che in caso di guasto Amazon è in grado di inviarvi un nuovo dispositivo in meno di tre giorni ed ovviamente il servizio clienti è veloce ed immediato.

Sono passati un paio di anni, ma la mia esperienza personale con il servizio clienti OnePlus non è stata di certo positiva tanto che preferii vendere lo smartphone come parzialmente non funzionante. Probabilmente se a quel tempo lo smartphone fosse stato venduto e spedito da Amazon, oggi OnePlus 3 sarebbe ancora il mio smartphone personale, sebbene non mi possa certo lamentare del mio Lenovo Moto Z (soprattutto dopo l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo).

Sarà molto interessante vedere se con questa nuova modalità di vendita verrà meno l’ormai “leggendaria” tenuta del prezzo nel tempo.

I prezzi sono abbastanza in linea con quelli dei precedenti due modelli ed anche la versione da 256 GB è comunque più economica di tutti gli altri top di gamma in circolazione.

Su Amazon, nel momento in cui scrivo questo articolo, sono disponibili solo le versioni da 64 e 128 GB. Consiglio di acquistare quella da 128 GB per due motivi: 2 GB di RAM in più ma soprattutto un maggiore quantitativo di storage che sopperisce alla mancanza dello slot per la microSD, come da tradizione.

Ed effettivamente sono bastate poche ore per far diventare OnePlus 6 8/128 GB lo smartphone più venduto su Amazon.

Se volete prenotarlo anche voi fin da ora vi lascio il link qui sotto:

Read More…