Crea sito
avatar
0

Acer Revo Build: il mini PC modulare con Windows 10 e PowerBank

L’IFA 2015 è iniziato e noi di Tecnologici.Net siamo qui a Berlino pronti a raccontarvelo nel dettaglio. Oggi vi vogliamo parlare di un prodotto di casa Acer che siamo certi vi potrà interessare: il nuovo personal computer modulare della serie REVO (formato mini) con tanto di SO Windows 10. Ma di cosa stiamo parlando? Scopriamolo insieme. Revo Build: le specifiche tecniche Chiariamo sin da subito che si tratta di un miniPC che consente di poter personalizzare le funzionalità integrate aggiungendo alla base iniziale una molteplicità di compartimenti hardware o per meglio dire di aggiungere veri e propri blocchi di archiviazione dotati di hot swap da 500 o 1000 GB  oltre che blocchi Power Bank dotati di una ricarica che sfrutta il wireless. Inoltre sarà anche possibile l’aggiunta di blocchi audio dotati anche di altoparlante e di microfono. La cosa davvero interessante è che questi blocchi  sono utilizzabili singolarmente o con altri dispositivi (computer). Parlando del blocco di base, il Revo Build, va detto che vanta dimensioni da 125 x 125 millimetri ed un volume pari ad 1 litro; inoltre vi è un processore Intel Pentium od un Celeron con grafica Intel HD con RAM DDR4 sino ad 8 GB. Il sistema operativo è un Windows 10 ed il prezzo di vendita è di 249 euro all’interno del mercato europeo. Qualche dubbio ovviamente sorge sull’utilizzo del Mini PC, perché il case dedicato a CPU e GPU è di dimensioni davvero ridotte, con uno spazio molto ridotto dedicato anche alla ventola. A questo proposito, sarà difficile impiegarlo per attività molto complesse come editing foto/video o videogaming spinto. Per ogni tipo di prova, si rimanda ad una recensione più approfondita. Cosa ne pensate di questo Revo Build Mini Pc e delle sue caratteristiche tecniche? Ne comprereste uno e soprattutto vi interessa questa tipologia di PC? Diteci la vostra qui sul sito e seguiteci sempre anche su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo.

The post Acer Revo Build: il mini PC modulare con Windows 10 e PowerBank appeared first on Tecnologici.net.

Read More…

avatar
0

Honor porta in Europa il suo primo wearable

Con il lancio della versione per il nostro continente del nuovo smartphone Honor 7 la stessa azienda, che sappiamo essere collegata direttamente alla ben nota Huawei, ha deciso anche di calare una sorpresa sul palco ed ha dunque presentato un nuovo dispositivo, sempre griffato Honor, che sarà il primo wearable (indossabile) da polso prodotto dalla casa cinese. Cerchiamo di scoprire insieme di che cosa si tratta. Caratterisitiche tecniche e funzionalità Il dispositivo indossabile in questione è dotata di uno schermo circolare da 1,06 pollici e presenta al suo interno anche un sensore di gravità di alta fascia che si contraddistingue per la presenza di algoritmi avanzati. Si tratta, anche da un punto di vista estetico e di design, di un wearable alla moda che può tranquillamente essere definito un fashion gadget visto che il compratore indossandolo potrà anche accedere ad un controllo facile e completo di tutte le sue prestazioni e performance durante lo svolgimento quotidiano delle proprie attività di fitness. Inoltre questo ultimo arrivato in casa Honor ha anche la funzione di controllo della qualità del nostro sonno e rende possibile anche il settaggio di uno o più promemoria per pianificare al meglio i nostri impegni. Infine a testimoniarne la qualità dobbiamo dire che è resistente all’acqua fino a 10 metri e alla polvere essendo anche certificato mentre la sua batteria dura in media 3 giorni. Sarà venduto in nero bianco e kaki e potrà essere acquistato dal prossimo autunno a 79 euro. Manca il nome vero? Beh andate sul sito della Honor e provate ad indovinarlo, vi aspetta una sorpresa niente male visto che potrete aere prodotti Honor gratis fino al 2020. Cosa ne pensate di questo primo wearable realizzato dalla Honor? Diteci la vostra e seguitici anche su Facebook, Twitter, Google+ ed all’interno del nostro canale di Youtube. Vi aspettiamo.

The post Honor porta in Europa il suo primo wearable appeared first on Tecnologici.net.

Read More…

avatar
0

[IFA 2015] Huawei Mate S e G8

In questo IFA 2015 non poteva mancare un produttore importante come Huawei che, seguendo la linea aziendale recente, presenta due device di alto livello con scocca in metallo, parliamo di: Mate S e G8. Mate S Partiamo dal primo “padellone”, erede del fortunato Mate 7. Questo Mate S si rimpicciolisce rispetto al predecessore, equipaggiando un display da 5.5″ Full-HD (1920 x 1080 pixel) con tecnologia Corning Gorilla Glass 2.5D (una sorta di effetto profondità dato dalla piccola curvatura del vetro). Visto il prezzo (che conoscerete qui sotto), fa storcere il naso la CPU Kirin 935 octa-core (Cortex A53) che, pur essendo molto prestante, abbiamo già visto sull’Honor 7, smartphone di fascia ben più bassa. Tralasciando questo, il Soc dovrebbe essere adeguato, anche grazie al supporto di 3GB di Ram (LPDDR3). Nutriamo altri dubbi sulla batteria da soli 2700mAh che sembra essere sottodimensionata rispetto alla grandezza del display (e del device). Sul comparto “fotocamera” non nutriamo invece alcun dubbio. Il sensore posteriore RGBW (maggiormente sensibile dei canonici rosso, verde, blu) è da 13MP con stabilizzazione ottica ed apertura massima f/2.0. L’anteriore è altrettanto buona (a primo impatto), grazie ad 8MP e ad un flash frontale LED, per scattare selfie in notturna o riempire meglio l’immagine nelle situazioni di luce particolare. Se ciò non bastasse, l’azienda ha anche aggiunto una modalità completamente manuale, per i fotografi più esperti. Il tutto è ovviamente inserito nella EMUI 3.1 proprietaria, basata su Android Lollipop 5.1.1. Ovviamente non manca il sensore di impronte digitali tanto apprezzato sul Mate 7, che si aggiorna alla versione 2.0, migliorando ancora di più l’affidabilità e la velocità di sblocco. Il componente dovrebbe essere quello già collaudato sul P8 e quindi possiamo stare tranquilli sul funzionamento. Quello che però ha “sbaragliato le carte” è il nuovo Force Touch di Huawei (7 giorni in anticipo rispetto al nuovo iPhone 6S): il pressure-sensitive. Il sistema permetterà al display di riconoscere il livello di pressione esercitato dal dito e, di conseguenza, mettere in atto azioni diverse a seconda dell’intensità. Purtroppo non tutti i Mate S avranno a disposizione questa funzione, ma solo alcuni modelli in specifici mercati. Ad Ottobre sapremo tutto a riguardo. L’ultimo punto da toccare riguarda i materiali e le dimensioni. Come detto, il metallo la fa da padrone, offrendo un effetto eccezionale alla vista, grazie anche ai bordi fresati lucidi ed al design posteriore leggermente bombato. Le misure sono: 150 x 75,3 x 7.2 mm, per 156 grami di peso. Dal 3 settembre sarà possibile preordinare il device (nella versione senza force touch) nei colori grigio e champagne. La versione da 32GB costerà 649€, mentre 699€ quella da 64GB, entrambe sul sito ufficiale vmall.eu. Tutte le versioni saranno espandibili e dotate di Dual Sim e LTE Cat6. G8 Il secondo device presentato, sicuramente più appetibile per molti, è il Huawei G8. Anche in questo caso il produttore ci sembra aver mantenuto una qualità costruttiva eccellente, rimanendo sulle forme già viste sul Mate S (con ovvie differenze dovute ai prezzi differenti). Il display ha le stesse caratteristiche del precedente: 5.5″ Full HD (1920 x 1080 pixel) e vetro 2.5D Corning Gorilla Glass. Questa volta il Soc è lo Snapdragon 615 di casa Qualcomm, con GPU Adreno 405. Non certo un mostro di potenza, ma pur sempre un componente ultra collaudato sui medi di gamma. La ram si conferma da 3GB, con una rom da 32GB (sempre espandibile via MicroSD). La fotocamera è una 13MP con stabilizzazione ottica e vetro in zaffiro antigraffio (non è specificato se il vetro è presente anche sul Mate S ma crediamo di si). Mancano purtroppo i dettagli riguardanti la fotocamera anteriore. E’ nota invece la batteria che, grazie a ben 3000 mAh, dovrebbe permettere un’autonomia adeguata. Anche qui è presente un lettore di impronte digitali (non specificato il modello) ed il supporto Dual Sim (Dual Access e Dual LTE). Non sono note in questo caso le tempistiche per i preordini e per il rilascio ufficiale. Sappiamo solo il prezzo: 399€.

The post [IFA 2015] Huawei Mate S e G8 appeared first on Tecnologici.net.

Read More…

avatar
0

Motorola annuncia ufficialmente Moto 360 2015 e Moto 360 Sport: caratteristiche hardware e prezzi

moto-360-2nd-gen-official

Arriva l’annuncio a sorpresa durante la conferenza di Lenovo ad IFA 2015, in quanto è stata annunciata la nuova generazione di smartwatch android wear, cioè Motorola Moto 360 2015 e Moto Sport. Come vi avevamo gia inticipato il dispositivo è stato annunciato in tre diverse varianti. La prima versione è disponibile in due versioni la [&hellip

Read More…

avatar
0

Scientific Linux 6.7

Scientific Linux Scientific Linux è una versione ricompilata di Red Hat Enterprise Linux, sviluppata dal Fermi National Accelerator Laboratory e la European Organization for Nuclear Research (CERN). Sebbene sia pienamente compatibile con RHEL, contiene pacchetti addizionali non presenti in RHEL, come i  Cluster Suite e i Global File System (GFS), FUSE, OpenAFS, Squashfs e Unionf. […]

Related posts:

  1. Scientific Linux 7.0 Scientific Linux Scientific Linux è una versione ricompilata di Red…
  2. Scientific Linux 6.6 Scientific Linux Scientific Linux è una versione ricompilata di Red…
  3. Scientific Linux 7.1 Scientific Linux Scientific Linux è una versione ricompilata di Red…

Read More…

avatar
0

IFA 2015: Sony Presenta la suite Xperia Z5

Sony-presenta-suite-Xperia-Z5

Presentata durante l’IFA 2015 che si sta svolgendo attualmente a Berlino la nuova gamma di dispositivi della serie Xperia Z5 proposta da Sony

The post IFA 2015: Sony Presenta la suite Xperia Z5 appeared first on Android Blog: guide e applicazioni per Smartphone e Tablet Android.

Read More…

avatar
0

VIDEO PREVIEW: Sony presenta Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium ad IFA 2015!

Sony presenta Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium ad IFA 2015! L’azienda giapponese si scatena durante la fiera di Berlino andando a presentare ben 3 devices! Stiamo parlando di tutta…

The post VIDEO PREVIEW: Sony presenta Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium ad IFA 2015! appeared first on MobileOS.it.

Read More…

avatar
0

Google dovrebbe tenere un evento il prossimo 29 settembre per anunciare i nuovi Nexus

nexusae0_google-nexus-logo-jelly-bean

Secondo quanto riportato da CNET, Google dovrebbe tenere una conferenza stampa il prossimo 29 settembre per annunciare i nuovi device Nexus che, ricordiamo, dovrebbero essere prodotti da LG e Huawei. Purtroppo non viene riportata nessuna altra informazione per questo non possiamo darvi altre informazioni. Vi ricordiamo che stiamo stiamo parlando di semplici indiscrezioni, anche se [&hellip

Read More…

avatar
0

iPhone 6S: prezzi e tagli di storage invariati rispetto allo scorso anno | Rumor

Apple-Store-West-Lake-China-iPhone-6-in-hand

Continuano a trapelare nuove informazioni sul nuovo iPhone 6S di Apple, che sarà annunciato il prossimo 9 settembre, come lo scorso anno sarà disponibile anche il taglio da 16GB di storage e telaio alluminio serie 7000 e con un compatto fotografico rinnovato. Secondo quanto riportato da Mark Gurman di 9to5Mac, il nuovo melafonino potrebbe essere [&hellip

Read More…

avatar
0

Sony Xperia Z5 Compact è ufficiale: display HD e Snapdragon 810

Sony Xperia Z5 Compact

Annunciato ufficialmente durante l’IFA 2015 di Berlino il nuovo Sony Xperia Z5 Compact, variante economica della nuova serie Xperia Z5 proposta da Sony.

The post Sony Xperia Z5 Compact è ufficiale: display HD e Snapdragon 810 appeared first on Android Blog: guide e applicazioni per Smartphone e Tablet Android.

Read More…

avatar
0

Asus ZenWatch 2 sarà disponibile in due varianti

Asus ZenWatch 2

Vi interessano i dispositivi indossabili di Asus? Allora sarete felici di sapere che l’azienda taiwanese ha deciso di lanciare il nuovo Asus ZenWatch 2. Questo prodotto sarà disponibile in due versioni.

The post Asus ZenWatch 2 sarà disponibile in due varianti appeared first on Android Blog: guide e applicazioni per Smartphone e Tablet Android.

Read More…

avatar
0

Huawei Watch ad IFA 2015. Prezzi ufficiali da 399 euro

In occasione della conferenza stampa odierna, Huawei ha svelato maggiori dettagli e strategie di commercializzazione circa il nuovo Huawei Watch, la prima incursione del brand cinese all’interno del folto panorama…

The post Huawei Watch ad IFA 2015. Prezzi ufficiali da 399 euro appeared first on MobileOS.it.

Read More…

avatar
0

Huawei G8 è ufficiale, dettagli tecnici e prezzo

Huawei G8 è ufficiale, dettagli tecnici e prezzo! In concomitanza dell’IFA di Berlino compare anche il nuovo Huawei G8 affianco ai dispositivi Mate S e Huawei Watch. Insomma una partenza alla…

The post Huawei G8 è ufficiale, dettagli tecnici e prezzo appeared first on MobileOS.it.

Read More…

avatar
0

ZTE Axon: Snapdragon 810 e Design sublime in esclusiva! [PROMO CODE]

Da ZTE, il produttore Cinese di alta qualità, abbiamo in passato visto molti prodotti. Ma oggi arriva una bella sorpresa, uno smartphone che ha tutte le carte in regola per diventare un’icona della telefonia per ZTE. Parliamo di ZTE Axon, vediamolo insieme.

In cosa si caratterizza?

Andiamo per ordine. Perché c’è tanto da vedere. Questo smartphone porta con sé un display FULL-HD da 5.5″ pollici, 534 ppi di definizione ed effetto vetro 2.5D (di cui tanto si parla):

proseguendo vediamo come la dotazione hardware interna sia di prim’ordine, comprendendo la CPU Qualcomm Snapdragon 810 Octa-Core, la stessa montata sul OnePlus 2 e altri smartphone di fascia alta. La GPU è la portentosa Adreno 430, capace di reggere 60 fps senza il minimo problema. Processo produttivo a 20 nanometri per ridurre i consumi. 3 GB per la RAM e 32 GB di Storage interni, espandibili fino a 128 GB.

Il reparto fotografico è affidato all’utilizzatissimo (eh beh si, è un’ottimo sensore) Sony IMX214 da 13 MP con doppio flash LED e un ulteriore fotocamera da 2 MP sempre sul retro. La sua utilità resta incerta. Le fotocamere hanno focali regolabili da 1.0 a 8.0. Anteriormente troviamo una camera da 8 Megapixel per concludere con un sensore di impronte digitali sempre dietro.

Ma passiamo al punto forte, il design. Il tutto è affidato ad un corpo quasi completamente in alluminio, con inserti plastici ai lati. Una splendida texture triangolare ricopre i bordi inferiori e superiori dello smartphone, integrando le casse audio.Lo smartphone, come ultima ciccha, dispone di riconoscimento biometrico (così come già visto su UMI IRON) e riconoscimento vocale, oltre che allo sblocco tramite le impronte.

Dove lo posso acquistare?

Potete acquistare ZTE Axon in esclusiva a questo indirizzo.

Potete ricevere un fortesconto utilizzando il seguente COUPON in fase di acquisto: ZTEAXON

Read More…

avatar
0

Sony presenta ufficialmente Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium

Sony presenta ufficialmente Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium
Android Blog Italia.

Le specifiche tecniche sono trapelate già nelle scorse settimane ma oggi c’è stata la presentazione ufficiale della nuova generazione di Xperia Z5 e Xperia Z5 Compact, e il primo smartphone 4K al mondo Xperia Z5 Premium. Xperia Z5 dispone del nuovissimo sensore 1/2.3 Exmor RSTM large di Sony da 23MP per mobile e le lenti …

Sony presenta ufficialmente Xperia Z5, Xperia Z5 Compact e Xperia Z5 Premium
Android Blog Italia.

Read More…